Mokadelic – Gomorra La Serie

Pubblicato il

Scritto da

La colonna sonora delle due stagioni di Gomorra è stata senza alcuna ombra di dubbio uno dei motivi principali del successo della serie tv.

I Mokadelic hanno costruito la colonna vertebrale della serie, punteggiando e colorando le varie scene del telefilm, arricchendo il tutto. Pezzi come Doomed To Live hanno fidelizzato l’ascoltatore, facendolo innamorare. Quando le colonne sonore sono meglio riuscite delle serie tv, con due note di una sola canzone risvegliano la dopamina del telespettatore, che ricordando il motivo riporta la sua mente alla serie.

I Mokadelic sono andati oltre, portando a galla la tossicità di Gomorra, il cancro criminale di chi vive sfruttando ed ammazzando i suoi prossimi e poi parla di amore. La musica dei Mokadelic non concede facili romanticismi, e come tutta la serie è una netta condanna, anche se non ha fini politici ma solo conseguenze. Lo stile compositivo è fortemente cinematografico, anche se la presenza di musica ambient quasi acida è preponderante, perché i Mokadelic hanno composto ad altezza asfalto. Ansia, schifo, conati di vomito, rumori entro e fuori dalla testa dei protagonisti, noise partenopeo. Non ci poteva essere migliore colonna sonora per uno dei migliori telefilm, se non il migliore, mai fatti in Italia, per forza e cura, e quanto si può dire per la serie vale anche per le musiche. Le strumentali dei Mokadelic si fondono poi con canzoni rap, neomelodiche, ed altre funzionali alla narrazione, ma i pezzi dei Mokadelic sono la vera ossatura.

I Mokadelic ci aprono le porte di molti mondi, con facilità stile e bravura, sbagliando davvero poco. Ascoltare la colonna sonora senza le immagini del telefilm ci fa comprendere maggiormente la forza contundente di questi pezzi, davvero fortissimi, la maggioranza con toni cupi, perché qui la luce è stata sparata tanto tempo fa. Una gran bell’opera per un gruppo che ha trovato il suo senso nell’incontro con il grande, vedi al colonna sonora di Acab, ed il piccolo schermo. I Mokadelic non sono solo Gomorra, ed il diciassette giugno è uscito il loro nuovo disco Chronicles,che merita più di un ascolto.

Chiude il disco, come chiudeva gli episodi, una delle migliori canzoni del rap napoletano ovvero Nuje vulimme ‘na speranza (feat. Lucariello)

TRACKLIST
1.Dust ring
2.Right to the edge
3.Doomed to live
4.Stoke the baptism of fire
5.Nothing to be gained
6.Kickback
7.Drug crash
8.Black patrol
9.Vacuum
10.Easy father
11.We will vote
12.Showdown
13.Newlywed
14.Ray of hope
15.Wild and savage
16.Tragic vodka
17. ExplicitNuje vulimme ‘na speranza (feat. Lucariello)

LINE-UP
Alessio Mecozzi – chitarra, synth
Cristian Marras – basso, synth
Alberto Broccatelli – batteria
Maurizio Mazzenga – chitarra
Luca Novelli – piano, chitarra

MOKADELIC – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.