Madhouse – You Want More

Madhouse - You Want More 1 - fanzine

Madhouse – You Want More

I Madhouse ci mettono meno di quindici minuti per mettere d’accordo tutti, o almeno chi si ciba di sonorità che vanno dall’hard rock al più semplice rock melodico, con quattro brani che formano l’ep d’esordio, questo sontuoso You Want More, mini cd dall’appeal altissimo che, nella sua semplicità trascina, colmo di melodie che entrano in testa al primo ascolto.

Ora, non fossimo nel nostro paese, uno a caso di questi quattro brani sarebbe in classifica e ci rimarrebbe per un bel po’ ma, purtroppo, da noi ormai se non si è passati da uno dei famigerati talent show televisivi, la strada si fa impervia per qualsiasi artista.
Capitanati dalla vocalist Federica Tringali, dotata di una voce rock che lei asseconda con bravura amalgamandola alle varie sfumature delle songs, ora ruffiana il giusto come nell’opener Change, ora più profonda e personale nella title track, bellissimo brano che ricorda le ultime Hole dello splendido Nobody’s Daughter, il gruppo nostrano non si accontenta di salire uno scalino, ma con You Want More raggiunge già un’ottima posizione, lasciando indietro molte realtà del genere e non sfigurando nel confronto con molte altre più blasonate.
Melodie perfette, un rock che si inasprisce,o si apre in ariose melodie, refrain che stendono, sezione ritmica che tiene il passo, con le sei corde che sanno graffiare all’occorrenza e nessuna sbavatura in sede di produzione (l’album è co-prodotto in compagnia di Marco Barusso (Lacuna Coil, Cayne)), fanno di questa piccola raccolta di brani una partenza a razzo per la band, chiamata ora a ribadire e confermare le proprie potenzialità in un futuro full length.
Il rock fortunatamente passa anche dal nostro paese, i gruppi autori di prove eccellenti stanno diventando una piacevole abitudine, ed i Madhouse confermano lo stato di salute di tutta la scena.

TRACKLIST
1 Change
2 Empty Inside
3 You Want More
4 Skulls and Bones

LINE-UP
Federica Tringali – Lead Vocals
Filippo Anfossi – Guitar
Fabio Carraffa – Guitar
Lorenzo Marzagalli – Bass
Max Di Muro Villicich – Drums

MADHOUSE – Facebook

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.