Mad Dogs – Ass Shakin’ Dirty Rollers

Pubblicato il

Scritto da

La meraviglia del punk rock misto al garage rock è un qualcosa che va avanti da molti anni, e che ha mietuto un sacco di vittime, ma la corsa continua come testimonia l’ultimo lavoro degli italiani Mad Dogs.
Il titolo della loro ultima fatica è Ass Shakin’ Dirty Rollers, e sono da prendere in parola i ragazzi. Dodici tracce di velocità, sporcizia e potenza, con un tocco di psichidelia nei momenti più dilatati.

Chitarre in fiamme che girano come macchine truccate in una gara notturna, batteria che detta i tempi e basso che si insinua in profondità, il tutto impreziosito da un organo che tira calci dall’inizio alla fine. La formula sonora dei Mad Dogs non è nulla di nuovo, ma è un qualcosa fatto con molta passione e competenza, soprattutto con lo scopo di divertire, e ci riescono in pieno.

I maceratesi sono in giro da un po’ di anni, si sente che sono molto rodati, la loro epoca di riferimento sono gli anni settanta, ma ci mettono molti ingredienti diversi, in alcuni momenti ci sono anche forti riferimenti southern, mentre in altre circostanze diventano più forti i richiami settantiani.

I Mad Dogs scorrazzano spesso anche in territorio hard rock, e le loro coordinate preferite li portano in Scandinavia, dove sicuramente gli Hellacopters sono un gruppo che li ha impressionati. In confronto a questi gruppi i Mad Dogs sono più vari e complessi, non hanno una marcia sola ma riescono sempre a costruire un’ottima melodia, con una struttura forte, tenendo sempre alto il divertimento dell’ascoltatore.

Un disco, veloce, carico e molto divertente.

TRACKLIST
1.Intro
2.Make it tonight
3. It’s not over
4. Girl of my dreams
5.I can move
6.Point of view
7.Surf ride 03:48
8. The right way
9. It’s the only thing
10.Troubles
11.Be yourself
12.Psychedelic earthquake

LINE-UP
Mark Cipolletti – guitar and vocals.
Luca Zenobi – guitar.
Simone Mosciatti – bass.
Giacomo Zepponi – drums.

URL Facebook
https://www.facebook.com/maddogsrnr/

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.