link wray and the jaymen – the best of

link wray and the jaymen - the best of 1 Iyezine.com

Pubblicato il

Scritto da

(Go down records # 36) Un album splendido di infuocato surf strumentale,rock’n’roll del più selvaggio ed exotica varia ed assortita. Uno dei più grandi rocker viventi. La migliore etichetta r’n’r italiana. Bastano questi tre assi calati sul tavolo,cosi’ alla prima mano, a descrivere l’assoluta imperscindibilità di quest’album?

Beh perchè se non vi bastano siete ottusi,amici della digos,devoti di padre pio e vi meritate le vagonate di post-rock avanguardistico dei miei stivali che mi tocca recensire una volta si e l’altra anche.
26 pezzi ,di cui nove covers (spettacolari “Ace of spades” e “Summertime”),da quel immenso personaggio che risponde al nome di Rudi Protrudi,in questo caso ribattezzatosi Link quale doveroso omaggio al più grande di tutti i tempi Link Wray,e dai Raymen, formazione che dal 1986 a subito svariate modifiche ,ma che ha sempre garantito al nostro eroe adeguato sostegno.
Come vi accenavo poc’anzi questa splendida avventura è cominciata ben 24 anni orsono,nei quali la band (in un’occasione anche tutta italiana),ha sfornato 6 album ed un numero a me ignoto di singoli,dei quali la benemerita Go Down records vi offre un adeguato compendio con questo mirabile best of.
Acquisto obbligato e via a cavalcar le onde su surf immaginari,ballare fino allo sfinimento e gioiere all’ inverosimile,dischi come questo cambiano la vita,non in meglio,de più!

Info e contatti:
www.godownrecords.com [email protected]

link wray and the jaymen - the best of 3 Iyezine.com

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.