Letlo Vin – Songs For Takeda

Letlo Vin – Songs For Takeda 1 Iyezine.com

Pubblicato il

Scritto da

Il cantautore Letlo Vin, comparso per la prima volta sui principali palchi italiani durante la stagione invernale 2013-2014, debutta con il suo primo disco, Songs For Takeda. Il lavoro, incentrato sul tema della morte dell’amico Takeda, si compone di dieci intensi brani folk a metà tra l’acustico e l’elettrico.

Il pacato accarezzare della malinconica Rusty World’s Seeds, giocato solo su chitarra e voce, apre al cantato sofferto e sudato di Roll Over My Devils e al rapido correre, fra chitarra acustica e lievi graffi elettrici, di Brix.
Il sinuoso avvolgere di Your Mama Saw You There introduce l’energia della spigliata How Young Were You? e il più composto procedere, tra stanchi colpi di batteria (in crescita nel finale), di Friday Night, mentre It Won’t Last Long, esplodendo in cori e battiti di mano, tiene incollati allo stereo con il suo fascino magnetico.
Blue Xmas Time, infine, morbida e delicata, lascia pensierosi di fronte alle note dell’ancora più riflessiva Takeda (voce in primo piano, leggere note di chitarra alle spalle) e all’intenso chiudere della sottile e fragile So Far Away.

Con questo primo disco, Letlo Vin centra il bersaglio con precisione millimetrica. I dieci brani proposti, infatti, sempre densi di emozioni e sentimento, trasportano l’ascoltatore in un mondo leggermente malinconico e funereo, nella quale il piacere di perdersi aumenta ascolto dopo ascolto. Un ottimo debutto che, prendendo il meglio dalla tradizione folk/cantautorale americana (sia passata che presente), vi conquisterà in un baleno.

Tracklist:
01. Rusty World’s Seeds
02. Roll Over My Devils
03. Brix
04. Your Mama Saw You There
05. How Young Were You?
06. Friday Night
07. It Won’t Last Long
08. Blue Xmas Time
09. Takeda
10. So Far Away

LETLO VIN – Facebook

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.