La Scena Dischi, in arrivo un album tributo agli Heartbreakers

La Scena Dischi, in arrivo un album tributo agli Heartbreakers 1 - fanzine

La Scena Dischi, in arrivo un album tributo agli Heartbreakers

Condividi:
Share

In occasione del trentesimo anniversario della scomparsa del seminale chitarrista delle New York Dolls e frontman degli Heartbreakers, il compianto Johnny Thunders (scomparso il 23 aprile 1991) la label indipendente e DIY La Scena Dischi pubblicherà una iniziativa tutta italiana: un tribute album in omaggio all’iconico musicista, che di cognome faceva Genzale ed era di origini italiane (per la precisione meridionali, della Campania, nato da una famiglia di seconda generazione, emigrata negli Stati Uniti dalla provincia di Avellino).

L’operazione si intitola “The italian tribute to L.A.M.F. performed in its entirety” ed è nata nel gennaio di quest’anno, con l’intento di coverizzare per intero l’album “L.A.M.F.” degli Heartbreakers, uno tra i dischi fondamentali del punk rock ’77. Il progetto vedrà coinvolte esclusivamente band italiane, dodici gruppi che hanno riarrangiato i dodici pezzi che componevano il disco originale, con una bonus track eseguita da uno special guest d’eccezione: Dome La Muerte (chitarrista dei Not Moving che nel 1984 ha anche conosciuto Johnny Thunders e ha aperto tre concerti per lui in Italia) che suonerà un brano del repertorio di Thunders non incluso su “L.A.M.F.“. Questa iniziativa si propone di lasciare un contributo artistico alla memoria di Thunders e le sue origini nostrane e colmare una lacuna trentennale, oltre che a ricordare anche gli altri membri degli Heartrbreakers, purtroppo tutti scomparsi, e cioè il bassista Billy Rath, il batterista Jerry Nolan e il chitarrista e seconda voce Walter Lure (l’ultimo, in ordine di tempo, a lasciarci, l’anno scorso).

Come ha spiegato l’organizzatore Roberto Ottolini (alias “Temporal Rob“) sulla pagina facebook di “Italian tribute to L.A.M.F.“,  il tribute album è stato assemblato tra gennaio e maggio di quest’anno, e tutte le registrazioni da parte dei gruppi termineranno entro l’estate. E’ già disponibile il pre-order, poi da fine ottobre inizierà la vendita fisica, che sarà disponibile in sole 300 copie in tiratura limitata vinile rosa. Il disco conterrà anche le note di copertina di Nina Antonia (biografa ufficiale di Johnny Thunders) e un poster A3 al suo interno. Sarà inoltre disponibile una home page sul sito della Scena Dischi, completa di foto, video e dettagli sulle band partecipanti, e tutti i brani del disco verranno pubblicati in streaming, con un’aggiunta di altre 5 o 6 canzoni di gruppi/artisti italiani che, per ragioni di spazio, non sono presenti sulla versione in vinile.

Di seguito artwork, tracklist e teaser dell’album.

La Scena Dischi, in arrivo un album tributo agli Heartbreakers 2 - fanzine

 

1) THE DELINQUENTS – Born To Lose
2) LOSFUOCOS – Baby Talk
3) RAPPRESAGLIA – All By Myself
4) THE PEAWEES – I Wanna Be Loved (recorded in 1999)
5) NERVOUS NICK – It’s Not Enough
6) SMALL JACKETS – Chinese Rocks
7) THE CROOKS – Get Off The Phone
8) WRECKED LOVERS – Pirate Love
9) TEMPORAL SLUTS – One Track Mind
10) LESTER GREENOWSKI – I Love You
11) GODS OF GAMBLE – Goin’ Steady
12) THE BROKENDOLLS – Let Go
Bonus Track:
13) DOME LA MUERTE- Go Back To Go

Condividi:
Share
Reverend Shit-Man
[email protected]

" Io sono un vuoto a perdere, uno sporco impossibile, un marchio registrato, un prodotto di mercato. Io sono un punto fermo, una realtà di base, un dato di fatto, un dato per perso. Non ho codici segreti né codici cifrati, non cerco centri di gravità permanenti. Io sono una pratica evasa, io sono una vertenza chiusa, un vicolo cieco, un pozzo senza fondo. Non sono come tu mi vuoi. "

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.