Kid Congo & The Pink Monkey Birds, a febbraio nuovo Ep 2 - fanzine

Kid Congo & The Pink Monkey Birds, a febbraio nuovo Ep

I Pink Monkey Birds di Kid Congo Powers (Cramps, Gun Club, Nick Cave and the Bad Seeds) tornano a sfornare nuovo materiale. E’ prevista per il 19 febbraio, infatti, la pubblicazione di un nuovo Ep, che si intitolerà “Swing From The Sean DeLear” e uscirà su In The Red Recordings.

L’Ep è stato registrato e mixato da Jim Waters (già al lavoro con Sonic Youth e Jon Spencer Blues Explosion, tra gli altri) ai Waterworks studios di Tucson, Arizona, e il titolo è dedicato all’artista afroamericano Sean De Lear, leggenda dell’underground losangelino, scomparso nel 2019. Qui è possibile effettuare il pre-order.

E’ stato condiviso un videoclip del brano di chiusura del 12″, “He walked in”, quasi un corto di 14 minuti basati su una visione avuta da Kid Congo, che racconta di essere stato protagonista di una gradita visita in sogno da parte del suo ex compagno di band Jeffrey Lee Pearce (compianto frontman dei Gun Club) e ne mette in scena le sensazioni provate. Il tutto accompagnato da un groove jazz rock dalle stranianti atmosfere chicane, in un irreale e onirico ponte sospeso tra il tempo e i ricordi. Ma il video, girato nel deserto di Sonora, vuole essere anche una ferma condanna del colonialismo e un omaggio agli indigeni (Tohono O’odham, Sobaipuri, Hohokam people) che in altre epoche, anche nei luoghi in cui è stata girata la clip, hanno perso la vita a causa della depredazione delle terre per mano dello sfruttamento colonialista bianco, sulla cui eredità di sangue e sopraffazione si sono strutturati gli  odierni Stati Uniti.

Di seguito artwork, tracklist e streaming del singolo.

Kid Congo & The Pink Monkey Birds, a febbraio nuovo Ep 3 - fanzine

1. Sean Delear

2. (Are You) Ready, Freddy?

3. (I Can’t Afford) Your Shitty Dreamhouse

4. He Walked In

Reverend Shit-Man
Reverend Shit-Man
gofuzzyourself1985@tiscali.it

" Io sono un vuoto a perdere, uno sporco impossibile, un marchio registrato, un prodotto di mercato. Io sono un punto fermo, una realtà di base, un dato di fatto, un dato per perso. Non ho codici segreti né codici cifrati, non cerco centri di gravità permanenti. Io sono una pratica evasa, io sono una vertenza chiusa, un vicolo cieco, un pozzo senza fondo. Non sono come tu mi vuoi. "