Il Vaso Di Pandora – Massacri Per Diletto

Il Vaso Di Pandora - Massacri Per Diletto 1 - fanzine

Il Vaso Di Pandora – Massacri Per Diletto

Nel mondo del rock alternativo nazionale si muovono e crescono realtà dalle svariate sonorità, sviluppando un modo di intendere la musica nato ormai quasi trent’anni fa aldilà dell’oceano e cresciuto, negli ultimi anni nel nostro paese, in modo esponenziale; a livello underground certo, ma le band di spessore che si dedicano al genere sono sempre di più, confrontandosi spesso con la lingua madre e mettendo in mostra musicisti e album di ottimo livello.

Il Vaso Di Pandora è una band bolognese, nata sei anni fa per volere della bravissima singer Antonella Farace e del drummer Federico Scaglioni, fresca di firma per Areasonica Records e con due lavori alle spalle, l’ep di esordio “Istinto”, uscito un anno dopo la nascita della band, ed il full length “Psicosi Di Una Donna Curiosa” licenziato nel 2012.
Il nuovo album, mixato e masterizzato tra la Germania e gli Stati Uniti, ci consegna un gruppo maturo, nella musica e nei testi mai banali, con la voce della Farace regina di questi otto brani, personale, grintosa, assolutamente padrona delle emozioni sprigionate dal sound di questo lavoro.
La chitarra graffia, si fa sentire, duella con la voce (Mirco Massarelli) mentre batteria e basso creano un tappeto ritmico di buon groove (Alexis Aguilar, basso e Francesco Scaglioni, batteria) il tanto che basta per dare la giusta impronta rock.
L’impressione di essere al cospetto di una band dall’approccio live è forte, le canzoni escono potenti, anche nella parte centrale, dove le due meno “cattive”, Calma Apparente e La Giostra, non riescono a smorzare la notevole tensione che permea tutto l’album.
Un rock alternativo che viaggia a mille, richiamando le band di culto dell’alternative (Sonic Youth e Garbage) ma con piccoli camei che pescano da fonti anche distanti tra loro, come la chitarra di Mi Vien Da Dire, che sa tanto di Clash.
Bellissimo a mio parere il singolo Vuoto Intorno, uscito anche in formato video, brano trascinante, il più hard rock del lotto, lineare e dalla parte centrale in un crescendo post grunge, che sfuma chiudendo il lavoro, ma gustosamente riuscite e tremendamente d’impatto tutte le altre canzoni, cominciando da Una Romantica Storia D’amore, alla title track, a Le Vie Di Atlantide, impreziosita da un’ottima prova della sei corde, travolgente e sempre cangiante nel seguire le molte strade sonore intraprese dal sound.
C’è infatti tanta “musica” nel sound della band, che sotto l’ala del rock alternativo miscela influenze delle più svariate, confrontandosi con un rock totale, dalle molteplici sfumature, ottimamente interpretato e, cosa non da poco, composto da belle canzoni.
Album non solo adatto per palati alternativi, Massacri Per Diletto può essere un piacevole ascolto anche per i consumatori di rock convenzionale, proprio per l’ottimo songwriting: aprite Il Vaso Di Pandora, non ve ne pentirete.

Tracklist:
1.L’era del sì (lyrics)
2.Una romantica storia d’amore (lyrics)
3.Massacri per diletto (lyrics)
4.Calma apparente (lyrics)
5.La Giostra (lyrics)
6.Mi vien da dire (lyrics)
7.Le vie di Atlantide (lyrics)
8.Vuoto intorno (lyrics)

Line-up:
Antonella Farace – Voce
Mirco Massarelli – Chitarra
Alexis Aguilar – Basso
Francesco Scaglioni – Batteria

IL VASO DI PANDORA – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.