I Traditori – Novità

I Traditori – Novità 1 - fanzine

I Traditori – Novità

I Traditori, formazione nata dall’incontro di due Visioni Di Cody (Matteo Cavallini e Leonardo Forcelli) con Federico Valgiusti e Francesco Ricci, debuttano (seguiti, per quanto riguarda la produzione artistica, da Titano Gulmanelli degli Jang Senato) con Novità. L’ep, composto da sei brani, mescola con gusto indie rock e pop.

La ruvida chitarra di C.B., procedendo dritta in compagnia di basso e batteria, racconta di amarezza e rimorso dovuti a finali tristi di vicende passate, mentre il sound accattivante di Parquet, giocato su ritornelli fatti di tastiere più che ammiccanti (riprendendo l’indie pop anni ’00 portato avanti da band quali gli Ex Otago), canta di quanto sia meglio star in casa a fare l’amore, piuttosto che fuori, dove le cose non vanno come vorremmo.
Su ritmi di batteria elettronica, invece, Treno si ferma a riflettere del tempo perso, tra un giorno di lavoro e l’altro, in maniera inesorabile, lasciando che a seguire sia il vivace correre di Passerà (infestato dai fantasmi delle nostre ex) e il sinuoso spirito, venato di rock/psichedelia, di Cosa Scegli.
Voltarsi In E45, infine, raccontando, con spirito punk, di come la vita è come l’E45 (ovvero una strada difficile e piena di buche), chiude il lavoro con parole che, ancora una volta, lasciano con l’amaro in bocca.

Con questi primi sei pezzi, nonostante il sound poco innovativo (ci si rifà principalmente all’indie pop/rock italico di metà anni ’00) e i testi costantemente velati di pessimismo, I Traditori mettono al segno un buon colpo. Il motivo è dato dal fatto che tutto scorre bene, rimanendo in testa grazie ai temi affrontati (sempre piuttosto attuali) e alle melodie accattivanti. Insomma, un esordio interessante per una band che vale la pena seguire.

Tracklist:
01. C.B.
02. Parquet
03. Treno
04. Passerà
05. Cosa Scegli
06. Voltarsi In E45

Line-up:
Matteo Cavallini
Leonardo Forcelli
Federico Valgiusti
Francesco Ricci

I TRADITORI – Facebook

Tags:
,
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.