Hellbastard / Perpetratör – Hellbastard / Perpetratör

Hellbastard / Perpetratör – Hellbastard / Perpetratör

Un altro buono split questo che vede come protagonisti gli inglesi Hellbastard ed i portoghesi Perpetratör, con due ottimi brani.

Gli Hellbastard sono dei veterani della scena anglosassone, essendo nati a metà degli anni ottanta ed autori di tre full length e di una tempesta di singoli ed ep nella loro discografia.
Il brano che ci presentano è la solita mazzata thrash/punk, molto old school nell’approccio, con scariche di adrenalina e ritmiche al fulmicotone per questa traccia dal titolo lunghissimo ma dall’impatto devastante.
I portoghesi Perpetratör spostano il tiro sul thrash classico, sempre di derivazione old school, influenzati dalla scena statunitense: molto più recente come formazione rispetto ai loro dirimpettai, il gruppo di Lisbona nasce nel 2008 e ha all’attivo l’album di debutto “Thermonuclear Epiphany” uscito l’anno scorso.
Il trio lusitano spara raffiche di metal velocissimo, il brano proposto risulta una tranvata di scuola thrash senza compromessi, confermando tutte le buone impressioni che risultavano all’ascolto del loro debutto.
Split interessante dunque, nel quale vengono messe a confronto due band diverse, sia nell’approccio al genere sia chiaramente dal punto di vista anagrafico, ma entrambe ottime fautrici di un metal estremo che convince per la buona esecuzione da parte dei musicisti e per l’immediatezza dei due brani in questione.

Tracklist:
1. Hellbastard – Engineering Human Consciousness The Removal Of Intelligentsia In A Machievellian Society (Parts 1 & 2)

Side B
2. Perpetratör – Apocalyptic Mutations (Grotesquece Metamorphosis / The Rider In The Storm / Defeat Of The Chimera)

Line-up:
Hellbastard:
Laine Pearce-Rees – Bass
Nathan Ellis – Drums
Pete Salvage – Guitars
M.S. “Scruff” Lewty – Vocals, Guitars

Perpetratör:
Marouco – Guitars
Paulão – Guitars
Ângelo Sexo – Session Drums
Rick – Vocals, Bass

HELLBASTARD – Facebook

PERPETRATOR – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Still No One -This is fuel

Still No One -This is fuel: esordio discografico sulla lunga distanza per i trevigiani Still No One dal titolo “ This is fuel”, autoprodotto.

Casual Boots – Casual Boots

Casual Boots: a comporre questo ep fresco di uscita ci pensano quattro pezzi: l’agrodolce Flowers and Raindrops, la smithsiana Lost Things, la fiammata punk di Attitude (il mio brano preferito del lotto) e gli echi degli Housemartins  contenuti in Empty Room.

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati