iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Hate Profile – Opus Ii The Soul Proceeds

Misterioso e magnifico disco di black-death metal ad opera di Amon 418 che si occupa di tutti gli strumenti esclusa la batteria, appannaggio di m:A Fog.

Hate Profile – Opus Ii The Soul Proceeds

Il disco è un ottimo esempio di sound oscuro che permea lo spazio, riempiendoci di oscurità. Per gli Hate Profile è la seconda prova, che segue “Opus Vol. 1: The Khaos Hatefile” uscito per Cruz Del Sur nel 2006, ed è la conferma di un percorso fermo e sicuro. Anima nera del progetto è Fabio Bartolini aka Amon 418, notevole musicista e anche buon produttore, giacchè la resa sonora del disco è davvero ottima, con un suono potente e coinvolgente. I testi sono molto più profondi rispetto alla media di questo genere e forniscono un qualcosa in più all’opera. Opus II – The Soul Proceeds è un disco di grande valore, un’esperienza forte ed appagante, un bel viaggio nei territori oscuri del black e del death più vicini alla vecchia scuola. Hate Profile è un’entità che non ha bisogno di grande pubblicità, ma solo di essere suonata e goduta. Un altro grande esempio di metal nostrano.
Qui trovate anche il download gratuito di una canzone:
Reverbnation

Tracklist:
1. The Great Outrage
2. Spiritual Death
3. The Soul Proceeds
4. Among the Dead
5. Hearts in Turmoil
6. He
7. Cosmos Violation
8. Entropic Chaos Release
9. Ancestral Abode – Hyperborea

Line-up :
Amon 418 – Vocals, Guitars, Bass, Synth
m:A FOG – Drums

HATE PROFILE – pagina Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Houstones – A + C

Nuovo disco per il gruppo italo svizzero degli Houstones, dal titolo “A + C”, in uscita per Soppressa Records, Collettivo Dotto e Entes Anomicos.

Sumac – The healer

Sumac: una delle più particolari e meravigliose esperienze sonore che possiate compiere in questi tempi aridi.