iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Endless Column – Summer 7 Pollici

La bontà delle cantine statunitensi dove giovani ragazzi fanno rivivere lo spirito primordiale del rock, sebbene declinato in forme diverse.

Endless Column – Summer 7 Pollici

Sette pollici per questo gruppo americano nato dall’incontro di Doug Burns dei Red Dons e deigli Observers, trasferitosi a Chicago dove incontra Jimmy Hollywood dei Tyrades e David Wolf dei Daylight Robbery, ed il batterista Eric Watts .

Insieme registrano questo demo nell’estate del 2011 con un Tascam 246, uno studio portatile responsabile di tanti bei dischi, quando non c’era ancora il computer. Il loro suono è un garage punk in lo fi con un passo surf notevole, pur non avendo i barocchi chitarristici tipici del surf.
Questo demo, disponibile in download libero sul bandcamp della Taken By Surprise Records, è un assaggio di quello che potrebbe essere, ed è, un ottimo antipasto, dato che la band, dopo un periodo di pausa dovuto ad impegni di studio di Burns, ora sta tornando a fare concerti assieme, per cui è possibile che nel futuro facciano qualcosa di nuovo. Il loro suono è molto piacevole, con un tiro garage punk di gran classe.
La proposta musicale degli Endless Column non si perde nel grande oceano del garage punk, ma spicca per varietà ed originalità, seppur sia molto semplice, e conferma una volta di più la bontà delle cantine statunitensi, dove giovani ragazzi fanno rivivere lo spirito primordiale del rock, sebbene declinato in forme diverse.

Tracklist:
1. Tic For Tac
2. Misrata
3. Endless Column Summer
4. Decay

Lin-up:
Douglas Burns – Chitarra, Voce
Jimmy Hollywood – Basso
Eric Watts – Batteria.
David Wolf – Chitarra, Voce.

TAKEN BY SURPRISE RECORDS – Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Def Leppard Pyromania

Def Leppard Pyromania: ascoltandolo si capisce in maniera molto netta ed importante la grandezza di questo gruppo

Priest – Blue Nine

Quarto disco per l’entità musicale svedese Priest, si chiama ” Blue nine” ed esce per la loro etichetta Blue Nine anch’essa.