Dsa Commando-Retox

Dsa Commando-Retox 1 - fanzine

Dsa Commando-Retox

Anno 3100 dal diaro del dottore Fd345548512478 : esaminando il manufatto umano chiamato Dsa commando – Retox -, su richiesta del dottore Fd34567878585, ho ritenuto opportuno rimarcare alcune, a mio avviso, notevoli particolarità del notevole manufatto.

Date per scontate le premesse che ci guidano in questa ricerca, ovvero, che la fine della Terra com’era conosciuta più di un migliaio di anni fa, si può datare intorno al 2050, posso affermare che codesto manufatto, risalente all’anno 2012 secondo i nostri esami, si possa definire profetico. Nell’Antica Cultura umana il vocabolo profetico era usato per indicare una narrazione di eventi che accadranno nel futuro, e ha una forte connotazione religiosa. I cantori Dsa Commando usavano un codice chiamato hip hop, un insieme di credenze tribali, connotate da un forte senso di ribellione, e consisteva nel narrare storie parlando e cantando su di una base, molto ritmica e pulsante, spesso composta da altre canzoni private della loro parte vocale. Per un maggior approfondimento rimando agli studi compiuti in tal senso dal dottor Ft54256789. In queso cd “ Retox “ i suddetti Dsa Commando, provenienti da un’oscura zona di quello che saranno poi gli Stati Uniti d’Europa, ma che non si chiamavano ancora così nel 2012, narrano di avvenimenti apocalittici, malattie, città pulsanti che ci autocostruiscono, morbi provocanti aneurismi, e una forma di controllo pschico globale che noi ben conosciamo. Il fatto più sorprendente è che molti avvenimenti descritti dal gruppo musicale si sarebbero poi verificati da lì a poco, o erano già in nuce. La musica, secondo i nostri automi musicologi, è composta da notevoli basi riproducenti campionature di diversi stili, come il metal degli anni ottanta del diciannovesimo secolo, o anche una oscura musica progressiva dissezionata. Il manufatto è di una lucidità incredibile, come meravigliosa è la sua visione d’insieme, un apocalisse quotidiana, carne umana inerte fusa da morbi invincibili, trapani che entrano in bulbi oculari, vomito fecale, buchi neri e una vita ben oltre il limite della follia. Siamo ben consapevoli che tutto ciò fu la causa delle morte della Terra, e del conseguente quasi totale sterminio dei suoi abitanti. In pochi riuscirono a scappare e a fondare la nostra attuale civiltà su Marte. Il ritrovamento del manufatto “ Retox “ è avvenuto poco tempo fa, grazie alla spedizione Ab45 sul pianeta Terra. Sono sconvolto da questo manufatto, e dal racconto di com’è morta la Terra. Sono annichilito di fronte alla grandezza di questo piccolo oggetto proveniente da un altro tempo e e da un’altra era. Non ci avevano mai raccontato certe cose nella nostra Crescita Neuronale Indotta. So solo che il culto è vivo, prolifero e diffonde le sue radici come un contagio, come la peste. Il culto è vivo. Questo ossessivamente mi ripete la mia mente. Chiudo il rapporto. Il culto è vivo.

Dottore Fd345548512478

dsacommando.blogspot.it

Dsa Commando-Retox

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.