Devis Devils G. – Atavismo Risorgente

Devis Devils G. – Atavismo Risorgente

Devis Devils G. - Atavismo Risorgente: (VUOTO #13) Nuova uscita per questa spiazzante netlabel italica, che ha nel suo catalogo miriadi di particelle neuron...

(VUOTO #13)

Nuova uscita per questa spiazzante netlabel italica, che ha nel suo catalogo miriadi di particelle neuronali impazzite, che escono dal vostro stereo stordendovi peggio di un gamberone di nero afghano. Il colpevole in questo caso è DeVis DeviLs G., già membro dell’allegra congrega chiamata Teatro Satanico, uno dei migliori gruppi industrial, o post industrial se preferite, dello stivale.

In questa unica, lunga traccia di oltre un’ora, il nostro DeVis ci propone un suono liquido, un’allucinazione sonora che abbagliando l’ascoltatore ci permette di laterare i nostri sensi, per scoprire un qualcosa d’altro. Certamente non è di facile fruizione, nel senso che non è musica nel senso classico del termine, ma piuttosto una vera e robusta esperienza sonora. Colgo anche l’occasione per parlare della Vuoto, una netlabel che indaga le insondabili e siderali spazialità del vuoto sonoro e vitale, per proporci dei suoni improbabili, che però suonano sì dolci alle nostre orecchie. La Vuoto è una elle migliori realtà nell’ambito psichedelico tout court, ovvero non solo legato alla psichedelia musicale. Scopritela e perdetevi.

www.otouv.org ( empy space for empty files)

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.