Chemia – Let Me

Chemia - Let Me 1 - fanzine

Chemia – Let Me

Tra i meandri dell’hard rock moderno, pregno di sonorità tra il metal e l’alternative, spuntano i Chemia, band polacca al secondo lavoro dopo The One Inside, debutto uscito un paio di anni fa.

Let Me, uscito tramite Rodeostar, con lo zampino della SPV risulta un ottimo esempio di rock duro, moderno, con la componente alternative sempre ben presente nello spartito del gruppo, un’oscurità metallica di fondo e ottimi salti nell’hard rock americano che variano il sound generale di questo buon lotto di canzoni.
Prodotto niente meno che da Mike Fraser, l’album vive di queste luci e ombre, che si danno il cambio come protagoniste di songs dal crescente appeal radiofonico, groove a palla, ritmiche trascinanti un cantante che, senza strafare risulta una via di mezzo tra Myles Kennedy e Chris Cornell e tanto rock creato per piacere, sia agli amati dei suoni tradizionali che ai modern rockers sparsi per il mondo.
L’album nella prima parte è composto da una manciata di brani più in linea con la parte moderna del sound del gruppo; Fun Gun, She e The Luck, sono song che racchiudono in se una componente dark, inglobata nel potente hard rock suonato dal gruppo, escono in modo naturale, richiami agli Alter Bridge, cosi come al post grunge e si arriva alla title track, semiballad che funge da spartiacque nel mood generale di Let Me.
I Love You So Much infatti è un hard blues, molto più solare dei brani precedenti, lo sguardo del gruppo si sposta verso lidi più tradizionali, ed esce un’ottima vena southern che impreziosisce uno dei brani più belli del lavoro.
The Shadow è una ballad, grunge oriented, lo spirito di Cornell si impossessa del cantante Luke Drapala, ne esce un buona song, elettrizzata da un gran bel ritornello dall’appeal altissimo.
Done, esplode in tutta la sua carica southern rock, Black Stone Cherry e Alter Bridge sono i gruppi che comandano il sound, così come nel blues oscuro e tragico di We Toxic, altro brano top di Let Me.
Rock’n’roll ipervitaminizzato dal groove moderno e metallico, stravolto da solos di hard rock sudista, è quello che ci propongono i Chemia con Gotta Love Me, prima che l’intimista Send Me The Raven metta la parola fine su questo onesto lavoro.
Let Me è un album costruito per piacere, al primo ascolto, ed infatti ci riesce, merito di brani lineari e che mantengono un buon appeal sia nell’anima più moderna, che in quella tradizionalmente rock.
Manca (se mi si concede) un pizzico di personalità in più, un dettaglio che, se corretto, con il tempo potrà regalare grosse soddisfazioni, le potenzialità ci sono.

Tracklist:
01.Fun Gun
02.She
03.The Luck
04.Let Me Love You So Much
05.Grey
06.The Shadow
07.Done
08.Don’t Kill The Winner
09.We Toxic
10.Gotta Love Me
11.Send Me The Raven

Line-up:
Luke Drapala-Vocals
Wojtek Balczun-Guitar
Maciek Maka-Guitar
Chris Jaworski-Bass
Adam Kram-Drums

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.