Chastain – We Bleed Metal

Chastain - We Bleed Metal 1 - fanzine

Chastain – We Bleed Metal

We Bleed Metal è un pezzo di asteroide metallico, staccatosi dal pianeta Chastain, dove, da venticinque anni si forgia il più puro heavy power americano, solido, strabordante e duro come il granito.

Tornano più in forma che che mai David T. Chastain e Leather Leone, una delle coppie storiche del metal americano, ancora insieme dopo la reunion del 2013 e l’uscita del bellissimo Surrender To No One e sono ancora scintille.
Venticinque anni di carriera, una marea di dischi, alcuni imperdibili come l’esordio Mystery Of Illusion del 1985, o il capolavoro Ruler Of The Wasteland dell’anno dopo, una pietra miliare del genere e poi tanta musica metallica elargita con passione e bravura per tutti questi anni.
Dopo la parentesi con la pur bravissima Kate French, durata lo spazio di tre album (Sick Society, In Dementia, In an Outrage dal 1995 al 2004) la coppia ha ritrovato continuità ed il nuovo lavoro, licenziato da quello scrigno colmo di tesori metallici che è la Pure Steel, esplode in uno spettacolo di fuochi d’artificio old school per la gioia di tutti i defenders.
Colmo come sempre di strabilianti solos al limite dello shredding, da parte del chitarrista americano e nobilitato da una prova entusiasmante della Leone: cattiva, epica e che, come suggerisce il suo cognome, ruggisce come una leonessa prima di trasformarvi in cibo per i suoi cuccioli, l’album regala delle perle di heavy power che scuotono edifici dalle fondamenta, telluriche, vulcaniche e metal nella più pura concezione del termine.
Con la sezione ritmica composta da Mike Skimmerhorn al basso e Stian Kristoffersen alle pelli, possenti come un caccia torpediniere, e le urla della metallica leonessa al microfono che, a discapito degli anni è protagonista di una prova shoccante per intensità e forza d’urto (Veronica Freeman si siede, ascolta e impara), i brani deflagrano, in esplosioni devastanti, con la ciliegina sulla torta di Chastain alla sei corde, un uragano di riff e scale da urlo.
Dalla title track, passando per All Hail The King, la cadenzata e sabbatica Search Time For You, I Am A Warrior ed Evolution Of Terror, l’album è un’apoteosi al metal classico americano, suonato e cantato con una possenza strabiliante da questi poderosi vecchietti, che rifilano punti a più di una band con la metà degli anni sul groppone.
A tratti entusiamante, questo disco incarna il più puro spirito metallico, per molti sarà solo un altro nostalgico album old school, ma per chi ama il genere We Bleed Metal è il metal, punto.

TRACKLIST
1. We Bleed Metal
2. All Hail The King
3. Against All The Gods
4. Search Time For You
5. Don’t Trust Tomorrow
6. I Am A Warrior
7. Evolution of Terror
8. The Last Ones Alive
9. Secrets

LINE-UP
Leather Leone – vocals
Mike Skimmerhorn – bass
Stian Kristoffersen – drums
David T. Chastain – guitars

CHASTAIN – Facebook</>

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.