calibro 35-ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale

calibro 35-ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale 1 - fanzine

calibro 35-ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale

I Calibro 35 (Enrico Gabrielli, Massimo Martellotta, Luca Cavina, Fabio Rondanini, Tommaso Colliva), a due anni di distanza da Ritornano Quelli Di…, ricompaiono sulle scene con l’entusiasmante Ogni Riferimento A Persone Esistenti O A Fatti Realmente Accaduti E’ Puramente Casuale. Il nuovo lavoro (10 inediti, 2 tributi e i poliziotteschi sempre nel cuore) cerca (con successo) di esplorare sonorità e tematiche nuove.

L’introduzione del disco, affidata prima alla sospettosa e indagatrice Ogni Riferimento A Fatti Accaduti E’ Puramente Casuale (chitarra a guidare e tastiera a delineare scenari) e poi alla più che accattivante Uh Ah Brr (note lanciate all’inseguimento, tra ritmiche intricate e gli “uh ah uh ah uh… brrr”), prosegue con la croccante Arrivederci E Grazie (melodia sbriciolata sotto le note di basso, strumenti che cercano di inerpicarsi sulle più alte cime del mondo). New Dehli Deli, strizza l’occhio all’oriente, lascia spazio a visioni esotiche e si fa condurre dal flauto e dai cori sfumati, mentre Il Pacco (altro pezzo che si inchioda in testa al pari di Uh Ah Brrr) tiene alta l’attenzione con il suo “parapa pa pa parappa” (o quel che è). Si passa quindi agli unici due tributi del disco: il primo, Passaggi Nel Tempo (Ennio Morricone), manda in tilt il battito cardiaco, attanagliando con la sua inquietudine incalzante, il secondo, New York New York (Piero Piccioni), disorienta e agita, colpendo con il suo sapore misterioso e con la sua imminente drammaticità. Buone Notizie, dallo spirito più disteso e rilassato, lascia riprendere fiato, affascinando con xilofono, chitarra e organetto, ma già la successiva La Banda Del B.B.Q. (Brooklyn, Bronx, Queens) si rituffa nell’azione, aggirandosi furtivamente tra strumenti, cori bassi e ottoni in spolvero. Pioggia E Cemento (con l’organetto mesto a squillare in mezzo agli altri strumenti) la mette sul drammatico e sul disperato, preannunciando il non ritorno di Massacro All’Alba (un nome che è tutto un programma), con organetto e batteria a far da scenario e pianoforte e chitarre a far tabula rasa (per non parlare della campana a morto). Infine, a concludere ci pensa Ogni Riferimento A Persone Esistenti E’ Puramente Casuale, con la sua velocità, come se si fosse in fuga dalla legge, con gli strumenti a rincorrersi l’uno con l’altro.

Che i Calibro 35 fossero un paio di spanne sopra la norma non c’era neanche da metterlo in dubbio (se per caso lo aveste fatto, bè, state certi che questo Ogni Riferimento… vi farà ricredere). Finalmente a prevalere sono gli inediti e non i tributi, mentre la qualità continua a mantenersi su livelli più che elevati. Dodici tracce che affascinano e che conquistano, in grado di disegnare paesaggi sonori avventurosi e intriganti: promosso con lode.

TRACKLIST:
01. Ogni Riferimento A Fatti Accaduti E’ Puramente Casuale
02. Uh Ah Brrr
03. Arrivederci E Grazie
04. New Dehli Deli
05. Il Pacco
06. Passaggi Nel Tempo
07. New York New York
08. Buone Notizie
09. La Banda Del B.B.Q. (Brooklyn, Bronx, Queens)
10. Pioggia E Cemento
11. Massacro All’Alba
12. Ogni Riferimento A Persone Esistenti E’ Puramente Casuale

calibro 35-ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.