b-blast-insidioso ascolto della musica

b-blast-insidioso ascolto della musica

Condividi:
Share

Terza prova per i B-BLAST che danno prova della loro indubbia perizia strumentale proponendoci un crossover metal-funky elettronico che a tratti potrebbe ricordare gli incubus. Forti della loro indubbia tecnica, dalla quale si desume anche ad un primo e disattento ascolto che non si tratta di inesperti esordienti, e di un’ ottima registrazione i cinque ci offrono cinque brani di indubbio pathos e aggresivita’.Per quanto mi riguarda ho particolarmente gradito l’impostazione del cantato che, contrariamente a tanti gruppi che si cimentano in questo tipo di proposito sonoro, non e’ grottescamente caricaturale ma ricca di melodia.Curioso e riuscito anche l’intro iniziale drum’n’bass della conclusiva “I’m complete”.Unica pecca da imputare alla band la scarsa rilevanza destinata ai testi, occorrerebbe indubbiamente una maggiore attenzione alle liriche per fare dei b-blast un gruppo, di spessore ancora piu’ concreto di quanto gia non sia.

Condividi:
Share
Il Santo
calcagnoluca31@gmail.com

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.