Azathoth Circle – The Replacement

Azathoth Circle -  The Replacement 1 - fanzine

Azathoth Circle – The Replacement

Eleganza dark, imprevedibilità alternative e potenza estrema sono le caratteristiche principali di questo ottimo Ep degli ucraini Azathoth Circle, band di Kiev nata nel 2013 di cui questo The Replacement è il secondo lavoro dopo l’omonimo ep dello scorso anno.

Ottime melodie dark si intrecciano a parti alternative, sapientemente dosate dalla band che non risparmia di aggredire con scariche di death estremo dall’ottimo impatto, tra raffinatezza e violenza, interpretate dall’ottima vocalist Alexandra Babiy, dotata di una voce personale e altamente coinvolgente.
Clean e growl si alternano davanti al microfono, niente a che vedere con i coretti core o i duetti gothic, le voci si susseguono ed imprimono alle canzoni personalità e carisma, in un vortice di riff e ritmiche ora melliflue ora dirompenti, ma sempre straordinariamente melodiche.
Heavenhell ha un inizio dark rock, in linea con i nostrani Lacuna Coil, ma dalla metà in poi si trasforma in una potente valanga di metal moderno che non disdegna qualche passaggio al limite del prog .
Attack Over Again si sviluppa ancora tra raffinatezza rock e potenza metallica con ottimi intermezzi melodici in cui la singer dà sfoggio di una voce dolcissima, per abbatterci subito dopo con scariche estreme rabbiose.
E veniamo alla bellissima title track che riporta ad un inizio alternative, quasi settantiano, per poi esplodere, costruita su un riff dall’appeal altissimo (Serj Thorzhevskyi), ritmiche bombastiche( Mike Yablochkov al basso e Roman Petrov alle pelli) ed un’ottima prova della cantante tra clean, growl e voce filtrata, rendendo il brano un sunto delle notevoli potenzialità della band di Kiev.
Gli Azathoth Circle si rivelano, appunto, una band della quale risentiremo sicuramente parlare, per ora godetevi questi tre brani, sperando che la prossima mossa sia l’inevitabile prova sulla lunga distanza.

Tracklist:
1.Heavenhell
2.Attack Over Again
3.The Replacement

Line-up:
Alexandra Babiy – vocals
Serj Thorzhevskyi – guitar
Mike Yablochkov – bass
Roman Petrov – drums

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.