Andrea Arnoldi E Il Peso Del Corpo – Le Cose Vanno Usate Le Persone Vanno Amate

Andrea Arnoldi E Il Peso Del Corpo – Le Cose Vanno Usate Le Persone Vanno Amate

Un disco raffinato e coinvolgente che fa della cura per gli arrangiamenti e della profondità dei testi i principali punti di forza

Andrea Arnoldi, cantautore con già diverse pubblicazioni all’attivo, ritorna (sempre in compagnia dell’ampia formazione Il Peso Del Corpo) con gli undici brani di Le Cose Vanno Usate Le Persone Vanno Amate. Il disco, alquanto curato dal punto di vista degli arrangiamenti e dei testi, si concentra su un cantautorato pacato e da camera, mettendo al centro del discorso il tema della morte.

Il leggero accarezzare di chitarra e voce dell’iniziale Rebus, apre al delicato sovrapporsi di strumenti dell’affascinante Ancora (archi e chitarre in primo piano) e al vivace procedere della ritmata e incalzante L’Ortica (con coda strumentale in equilibrio sulle corde del violoncello).
Il lieve incresparsi di Parigi-Torino, mai esagerato o scompigliato, vola fino alle note dell’ampio e coinvolgente viaggiare di Cometa (archi, batteria, flauto e batteria intrecciati come meglio non si potrebbe), mentre i cori scanzonati di Cosmogonia, introducono il pacato procedere di Ultima Lettera Di K A Milena e l’addio dato con leggera amarezza di Requiem.
Gli ampi respiri della strumentale Coda, invece, lasciano che a chiudere siano i caldi inserti di armonica di Ringiovanimento e il leggero chiudere, accompagnato da cori, di Decalogo.

Andrea Arnoldi E Il Peso Del Corpo hanno dato vita a un disco raffinato e coinvolgente che fa della cura per gli arrangiamenti e della profondità dei testi i principali punti di forza. Gli undici pezzi proposti, infatti, muovendosi su territori folk/cantautorali pacati e accoglienti, danno vita a un mondo sonoro morbido e affascinante. Un disco decisamente riuscito.

Tracklist:
01. Rebus
02. Ancora
03. L’Ortica
04. Parigi-Torino
05. Cometa
06. Cosmogonia
07. Ultima Lettera Di K A Milena
08. Requiem
09. Coda
10. Ringiovanimento
11. Decalogo

ANDREA ARNOLDI – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.