iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Adventure whit the Saint episode n° 47 Marcia, 24 ottobre 1963

Amici amanti del garage rock, del punk e del beat, preparatevi a un'avventura sonora indimenticabile! The Saint e AllKillersNoFillers vi presentano il quarantunesimo episodio di questa esplosiva serie.

Adventure whit the Saint episode n° 47 Marcia, 24 ottobre 1963

Adventure whit the Saint episode n° 47 Marcia, 24 ottobre 1963

Pronti per un viaggio nel tempo sonoro con IL Santo!

Amici amanti del garage rock, del punk e del beat, preparatevi a un’avventura sonora indimenticabile! The Saint e AllKillersNoFillers vi presentano il quarantunesimo episodio di questa esplosiva serie.

In questa puntata, intitolata “Marcia, 24 ottobre 1963”, ci tufferemo in un viaggio musicale che attraversa decenni e generi, con una selezione curata del Santo per farvi scuotere la testa e battere i piedi.

Vi aspettano ben 16 tracce che spaziano dal proto-punk di Kim Fowley al garage rock contemporaneo dei Killer Kin, passando per classici del punk come i Ramones e i New Christs.

Siete pronti a tornare indietro nel tempo e scoprire nuove gemme musicali? Mettetevi comodi, alzate il volume e preparatevi a una scorpacciata di sano rock’n’roll!

Tracklist

1) Kim Fowley – Pop Art ’66 (Technicolor Grease, Lost Treasures from the Vaults vol.4, 2014)
2) Killer Kin – Shock Collar (S/t, 2023)
3) Kill City Creeps – While You Talk (5 Tracker, 2011)
4) The New Christs – I Swear (Divine Rites, 1988)
5) Chrome – The Monitors (Alien Soundtracks, 1977)
6) Ramones – This Business Killing Me (Pleasent Dreams, 1981)
7) The ’68 Comeback – Do The Rub (S/t 7″, 1994)
8) The Bug Club – Marriage (Rare Birds: Hour of Song, 2023)
9) Lord High Fixers – Little Man (When the Revolution Comes, 1996)
10) The Chesterfield Kings – Baby Doll (Don’t Open Til Doomsday, 1987)
11) Lost Sounds – No Count (Lost Lost, 2012)
12) The Fall-Ots – I’m Going Home (Here I Come and Other Hits, 1993)
13) The Monkeywrench – Look Back (Clean As Broke-Dick Dog, 1992)
14) Tyler Keith & the Apostols – Future Fix (Hell to Pay, 2023)
15) Thee Headcoates – Pocahontas Was Her Name (Archive from 1959 The Billy Childish Story, 2009)
16) DM Bob & the Deficits – Alligator Woman (Bush Hog’n Man, 1997)

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Urza/Calliophis – Dawn of a Lifeless Age

Calliophis e Urza uniscono le loro forze proponendo lo split album Dawn of a Lifeless Age, molto interessante oltre che di durata corposa, con ciascun gruppo a proporre due brani inediti di durata superiore ai 10 minuti e, soprattutto, di ottimo livello qualitativo.

NEGAZIONE/DECLINO – MUCCHIO SELVAGGIO

C’era una volta, in Italia, una scena musicale che – fatto abbastanza raro – non era (troppo) derivativa da influenze esterofile e, per potenza e (bassa) qualità della proposta, non aveva nulla da invidiare alle scene omonime (ma ben più grandi, “quotate” e visibili) inglesi/europee