Posts in category

recensioni



Uno split bellissimo, alfiere della cospirazione do it yourself dentro e fuori, di amicizia e solidarietà musicale e non solo, il tutto per produrre un qualcosa di gran valore, musica libera e liberatoria.

qui è tutto luminoso e chiaro, come un bella ventata di aria fresca, e questo pop è qualcosa che fa piacere ascoltare, e sarà anche il preludio di un ottimo disco, se le premesse sono queste.

Ep di esordio per il Gigante, gruppo molto interessante di Spoleto, che arriva qui alla prima pubblicazione. I membri del gruppo sono molto attivi nella scena musicale spoletina, e militavano insieme negli Sluggish Tramps, e hanno poi altri progetti. La musica del Gigante è un noise stoner con testi cantautorali, ottime idee musicali e davvero …

Arriva il disco di Roma, la secolo Vincenzo Romano da Eboli, notevole cantautore rock indie. Nel 2004 Vincenzo fondò i C.a.t.t.u.r.a. , gruppo che arriva anche al Mei del 2207, e che rappresenta la prima esperienza musicale per lui. Il gruppo si sciolse nel 2008 e da lì Vincenzo scrisse musica e canzoni che poi …

Le Courtneys suonano lo slacker-pop esattamente come andrebbe suonato: voci accattivanti e guitar-driven sound. Impeccabili!

Dopo il primo singolo “Wau Wau Water”, Brooklyn-based A Tree Grows presentano il loro album self-title di debutto, previsto in uscita il 17 marzo con Rufftone Records, accompagnato dal video per il brano “Future Calculations” .

La genovese Chiara Ragnini è la dimostrazione vivente e cantante che in Italia si possa fare un pop venato di elettronica di grande qualità, pensante e molto piacevole.

L’uscita numero 19 di IN YOUR EARS è un interessantissimo progetto di psichedelia da salotto.

La terza prova di Mac De Marco perde il treno della consacrazione e delude un po’; il classico disco di mezzo (nella carriera di un artista).