Recensioni

  • All
  • Recensione Fumetti
  • Recensione Libri
  • Recensioni Black Music
  • Recensioni Elettronica
  • Recensioni Film
  • Recensioni Metal
  • Recensioni Musicali Pop / Folk
  • Recensioni Musicali Rock
  • Sette pollici
  • Songs the web taught us
  • That Ol' Shit
  • The queen is Dead
  • Video
  • Videogiochi

Seconda uscita del 2021 per i Smoggers, garage rock band di Siviglia che, dopo aver rilasciato la raccolta di rarità (più due inediti) "13 years of fuzz insanity!", tramite Dead Beat Records, per festeggiare il cammino fatto dal gruppo dalla sua nascita (2007) a oggi, ha anche pubblicato,...

Glands-Crackhole Demo - faresti meglio a tacere, riascoltare questa demo in loop e prendere tanti, ma proprio tanti appunti…...

The Gobs-1-2-3-4!!-Cassetta // Una matassa di voce, chitarra, basso, batteria e synth ti assale all’ascolto senza mai negarti il piacere della melodia e il naufragar m’è dolce in questo mare dove tutto si confonde formando un suono unico, indivisibile....

Secondo disco per i Lucid Furs di Motor City Detroit, Damn ! That Was Easy sull'italiana Argonauta Records, con il loro blues rock molto dinamico e pieno di auto ironia....

In questi Men and Health militano tutti e due gli Ok Sátan, con l’aggiunta di un terzo, bassista, sempre con drum machine al seguito, e, per l’ennesima volta, son riusciti agilmente a far centro nella mia vita....

I Wooden Fileds sono un trio con un certo pedigree, ma fondamentalmente sono tre amici che amano molto la musica e che la suonano molto bene....

THE GLUTS – UNGRATEFUL HEART : Il quartetto nostrano è fautore di una formula che abbraccia l'universo post-punk quanto quello noise rock e (neo)psichedelico, cantato interamente in inglese....

HC, Lofi // Urin, un nome che suggerisce una risata; risata smontata all’ascolto con un montante alla mandibola. Punto....

I Bart and the Brats ripartono proprio da lì: Chinese Millionaires, Infections, Registrators, Supercharger… fare musica perché, prima di imbracciare uno strumento, si è anzitutto degli entusiasti di musica....

THE COURETTES – BACK IN MONO : Se Joey Ramone (ovvero l'unico dei Fast Four ad avere bei ricordi di "End of the century", il controverso album dei Ramones prodotto, guarda caso, da Phil Spector) fosse stato ancora tra noi oggi, e se avesse ascoltato questo "Back In Mono"...