Witch Vomit – A Scream From The Tomb Below

Un metal estremo oscuro e devastante, arricchito di rallentamenti in pieno doom/death come il genere richiede

Witch Vomit – A Scream From The Tomb Below

Dalla scena di Portland (Oregon), covo di realtà estreme che si nutrono di blasfemo death metal (Torture Rack, Symptom, Ritual Necromancy, Triumvir Foul), escono dalla loro tana con il primo lavoro sulla lunga distanza gli Witch Vomit, trio di deathsters attivo dal 2012.

Il vomito della strega, nome che dice tanto sulla maligna e morbosa proposta del gruppo statunitense, confeziona un piccolo gioiellino di death metal old school che richiama con le sue urla colme di odio la scena scandinava dei primi anni novanta, imbastardendolo con fulminanti iniezioni di scuola statunitense.
Trenta minuti nell’antro della strega, posseduta da demoni che hanno attraversato millenni e sono arrivati a noi carichi di odio morte e blasfemie.
Un metal estremo oscuro e devastante, arricchito di rallentamenti in pieno doom/death come il genere richiede, una mazzata infernale consigliata senza riserve agli amanti del death metal scandinavo.
La strega vomita schifosi rigurgiti provenienti dalle fredde lande del nord, li rende potentissimi infarcendo le ritmiche di death guerresco e qualche accenno al brutal, ed il tutto risulta pregno di splendide atmosfere malefiche.
Ed è così che tra i solchi delle varie ed abominevoli Ripped from the Crypt, The Tomb, Torn From Life vivono le demoniache presenze che dal passato sono riemerse in questo inno al male chiamato A Scream from the Tomb Below.
Nihilist, Entombed, Asphyx e Grave, Incantation e Autopsy sono vomitati dalla strega prima che prenda le nostre anime.
Prodotto a meraviglia cos√¨ da far risaltare tutta la putrida e soffocante atmosfera di morte e dannazione, l’album √® un classico esempio di come un disco indubbiamente derivativo possa alla fine rivelarsi del tutto soddisfacente.
Siamo immersi nel death metal vecchia scuola e ci anneghiamo volentieri.

TRACKLIST
1. Ripped from the Crypt
2. Screams from Purgatory
3. The Tomb
4. Below the Dirt
5. Witch Cunt
6. Primal Rite of Death
7. Torn from Life
8. Twisted Altar of Sin

LINE-UP
Filth – Drums
Tempter – Guitars, Vocals
J.G. – Bass

WITCH VOMIT – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

LES LULLIES – MAUVAISE FOI

A cinque anni dal fragoroso album di debutto omonimo (un ruspante affresco di dieci episodi di veloce garage punk senza fronzoli) i francesi Lullies tornano sulle scene con un nuovo disco, “Mauvaise Foi” (Bad Faith) uscito, a fine maggio, sempre su Slovenly Rercordings.Il secondo Lp

Banchetto cuore delle bands

Oggi vi voglio parlare di una argomento che a me sta particolarmente a cuore facendo parte di quelli che la musica anche la fanno ( ci proviamo se non altro) .

Alberica Sveva Simeone – The wormcave

Primo romanzo della scrittrice romana Alberica Sveva Simeone per le edizioni Plutonia Publications dello scrittore e ottimo divulgatore del fantastico con il suo podcast Plutonia Publications.