Ugly Sounds – Ugly Sounds 7 Pollici

Ugly Sounds - Quando Pavoletti stacca di testa ascoltatevi gli Ugly Sounds l'effetto potrebbe essere ugualmente devastante

Ugly Sounds – Ugly Sounds 7 Pollici

Ugly Sounds - Ugly Sounds 7 Pollici - In Your Eyes EzineCome la maggior parte degli abitanti di questo triste ed ingiusto mondo divido i giorni che mi sono dati da vivere in negativi il 99,6% (manco fossi il partito comunista bulgaro) e positivi il restante 0,4%.

Ebbene dopo aver cozzato il mio amabile muso contro un muro a velocit√† iperbolica una fra le poche cose che pu√≤ risollevare il mio umore allegro come un album dei PiL e trovare nella cassetta delle lettere un 7″ di garage-punk.

Questo √® accaduto ieri e da buon vinyl junkie quale sono la prima cosa che ho fatto, oltre a struggermi inutilmente, √® stato metterlo sul piatto, alzare il volume e cercare conforto. Ebbene cari Ugly Sounds ci siete riusciti, le vostre canzoni non mi hanno fatto l’effetto del siero della felicit√†, ma mi hanno confermato che in giro c’√® gente che, come voi, suona con attitudine e motivazioni ferree e che lo fa pure bene. Ma passiamo a ci√≤ di importante del quale devo e voglio scrivere e vale a dire i pezzi che la band propone.

Sul lato a si trova They Can’t Go Home un brano sporco e vizioso ma non troppo, certo √® intrinsecamente garage, ma con dentro una vena psych alla 13th Floor Elevators che certo non guasta, anzi! Girando facciata si pu√≤ ascoltare All Of Those Days una malevola e stonata serenata che mi fa pensare che vi ingaggerei per suonare sotto la finestra della mia amata; lei gradirebbe – voi non me – ed i vicini ci prenderebbero a secchiate – si spera d’acqua – ma vi immaginate che figata sarebbe?

Annotazioni a margine, la band arriva dalla Sardegna e non fa altro che confermare la validità della scena insulare, ma che cazzo vi fate da quella parti?

Ed esce per Gravedigger’s Records e, per chi sa di cosa sto parlando, √® garanzia di qualit√†, chi non lo sa si fotta e si ascolti Young Signorino. Buoni come un’ Ichnusa quando si arriva a casa e la si trova in frigo fresca e pronta da bere e spettacolosi come un gol di testa di Pavoletti questi sono gli Ugly Sounds, chi non li ascolta non sa che si perde.

A proposito tanti auguri di pronta guarigione bomber torna presto a segnare sotto la nord; chissà magari anche tu ascolti garage, molto probabilmente no, ma a me piace pensare che sia così.

Track List
Lato A : They Can’t Go Home
Lato B : All Of Those Days

 

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

LES LULLIES – MAUVAISE FOI

A cinque anni dal fragoroso album di debutto omonimo (un ruspante affresco di dieci episodi di veloce garage punk senza fronzoli) i francesi Lullies tornano sulle scene con un nuovo disco, “Mauvaise Foi” (Bad Faith) uscito, a fine maggio, sempre su Slovenly Rercordings.Il secondo Lp

Banchetto cuore delle bands

Oggi vi voglio parlare di una argomento che a me sta particolarmente a cuore facendo parte di quelli che la musica anche la fanno ( ci proviamo se non altro) .

Alberica Sveva Simeone – The wormcave

Primo romanzo della scrittrice romana Alberica Sveva Simeone per le edizioni Plutonia Publications dello scrittore e ottimo divulgatore del fantastico con il suo podcast Plutonia Publications.