The Manges – Bad Juju

The Manges - Bad Juju 1 - fanzine

The Manges – Bad Juju

Ascoltare il nuovo album dei Manges (quattro anni ci avete fatto aspettare, accidenti a voi!) è come andare ad una cena di vecchi compagni di scuola o della leva dei quarantenni, ci sono una serie di persone sciatte e distrutte dalla vita, fuori forma e banali (gli altri dischi usciti quest’anno) e una, una sola, in formissima, bella come il sole ben vestita e di gran classe (questo album).

Ho reso o no l’idea?
Bad Juju è un album fantastico, un disco ramonesiano fino al midollo soltanto che è di gran lunga più bello di quelli che i Ramones producevano a fine carriera, e lo dico senza il timore di mancare di rispetto a quello che reputo uno dei migliori cinque gruppi della storia del rock’n’roll.
Produce Joe King, chiunque legga questa ‘zine non può non sapere chi sia, e se non lo sa è sulle pagine sbagliate e deve cliccare la x rossa in alto a destra sullo schermo ,le canzoni sono 12 per un totale di poco più di 20 minuti, ogni album di rock’n’roll dovrebbe durare all’incirca cosi’, tutte assolutamente azzeccate, solari, piene di velocità e melodia in poche parole splendide, se vi può interessare la mia favorita è The last of the savages, un pezzo con la statura del classico.
A parere di chi scrive, cosa peraltro ribadita nella puntata 115 di urlatori alla sbarra che presumo tutti voi abbiate scaricato e ascoltato dato che la trovate qui su iye, al momento il miglior gruppo pop-punk del mondo e sfido chiunque a fare i nomi di chi sarebbe meglio.

Per il Santo, senza dubbio alcuno, disco dell’anno 2010.

Tracklist:
01.Stalag 17/Good Morning Campers
02.Hit The Punchball
03.Bad Juju
04.M.I.A.
05.Motion Picture Rest Home
06.Back To The Training Camp
07.The Last Of The Savages
08.Good Boy Bad Time
09.Sgt. Mouse Bad March
10.Storming Out
11.Serenity Now!
12.You Don’t Wanna Be Like Me

Tags:
,
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.