The Ceiling Stares – The Super Vacations-split

The Ceiling Stares - The Super Vacations-split 1 - fanzine

The Ceiling Stares – The Super Vacations-split

Condividi:
Share

The Ceiling Stares e The Super Vacations si sono messi insieme per dar vita al perfetto split psichedelico, muovendosi a meraviglia tra chitarrismi indie e sferragliate garage (con melodia).

Questo fantastico gioiellino rock’n’roll è il prodotto di più sforzi congiunti. Quello delle due band innanzitutto: una, i Ceiling Stares, un quintetto di Pittsburgh alla prima prova discografica; l’altra, i Super Vacations, un altro quintetto (da Norfolk stavolta) con alle spalle svariate uscite tra 7”, EPs e LPs. Poi, quello delle due case discografiche: la Velocity of Sound e la minuta Sweaters and Pearls records etichette di tutto rispetto in ambito garage e 7”.
Il risultato di questo lavoro a più mani è un singoletto delizioso e accattivante che tiene buona compagnia e che si lascia riascoltare a più riprese divertendo e costringendo la bocca aperta in più momenti. La traccia di apertura è affidata ai neofiti Ceiling Stares, che ci deliziano con A Tunnel Through The Air, un lungo ma buonissimo indie rock chitarristico sostenuto da riffose chitarre fuzz che non disdegnano il solo, un synth di sottofondo che dona alla canzone una retrogusto dolce e un’aurea psichedelica lo-fi che avvolge il pezzo dall’inizio alla fine. Bel pezzo veramente, attendiamo con ansia un più logorroico LP.
La seconda parte dello split è affidata ai veterani Super Vacations, che la dividono in due pezzi psichedelici dagli umori taglienti ma anche decisamente pop. Hexxing è un contagioso garage pop dai contorni psichedelici che ti costringe a battere il ritmo e ti fa venir voglia di ballare. Uno di quei pezzi che pagheresti oro per averlo come colonna sonora del caffè mattutino. Controller ha i connotati un po’ più adulti di un garage rock di inclinazioni punk, uno stomp freak-fuzz avvolto da umori acidi e da piacevoli rumorismi che non prendono mai il sopravvento, lasciando alla melodia e al riff il compito di portare avanti il pezzo lungo i suoi due minuti scarsi di durata.
Niente per cui valga la pena strapparsi i capelli, d’accordo, ma un ascolto veramente di piacevole che assolve bene alla funzione di riappacificarti con la giornata. Il futuro attende fiducioso.

TRACKLIST:
1. A Tunnel Through The Air (The Ceiling Stares)
2. Hexxing (The Super Vacations)
3. Controller (The Super Vacations)

The Ceiling Stares - The Super Vacations-split

Condividi:
Share
Leonardo Annulli
kaosleo@iyezine.com

Dietro kaosleo si nasconde (neanche tanto bene) Leonardo Annulli, un animale di razza umana uscito fuori dalle viscere stanche e alcooliche della provincia viterbese. Sono appassionato di musica fin dall'adolescenza (colpa - o merito - dei Nirvana) e collezionista compulsivo di materiale musicale (adoro toccare la musica, soprattutto in vinile - gli mp3 mi stancano!). Collaboro con In Your Eyes dal dicembre 2011 e curo Loud Notes, il mio blog personale. Vado pazzo per punk '77, garage rock/punk, alternative rock, grunge, psychedelic rock e hard rock. In generale, adoro le cose rumorose, la pulizia mi dà sui nervi.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.