stardumb records-

Pubblicato il

Scritto da

Devo essere sincero quando arrivano dischi inattesi è sempre una festa, e quando soprattutto questi dischi sono di ottima qualità , beh ne vale proprio la pena scrivere la copertina della fanzine. Ma veniamo a noi la Stardumb Records ha sede a Rotterdam, anche se deve avere un amore, non troppo segreto, per la nostra penisola. Parliamo subito di ciò che mi è piaciuto di più. Retarded – s/t originariamente uscito su Hang Over/No Name Logo Records, finite le scorte non venne più ristampato, vendette più di 2.000 copie, così il gruppo chiese ai nostri amici olandesi ed eccolo qui. Ramones, Ramones, Ramones tutto e solo questo grandi!!!. L’unico, o forse uno dei pochi, gruppi che si ergono dalla melma del pop-punk, punk-rock, punk ‘n’ roll.. .. .. (chiamatelo come volete) italiano. Migliori? “Let’s go to my bedroom” e/o “Bikini Beach Party”. Spero per voi che lo abbiate già in casa, se no proveddete subito!!! Info http://hey.to/retarded . Altro disco che mi è piaciuto The Apers “Teenage drama every kid will understand”. Anche questo disco uscito prima su una piccola etichetta olandese la Little People Recs, che dopo pochi mesi fallì (spero non a causa di questo disco). Il buon Stefan di Stardumb Recs acquistò le copie rimanenti, le rinvedette in poco tempo così decise di ristamparlo. Eccolo qui. Otto tracce che suonano molto fresche ruvide allo stesso tempo. Le mie preferite “Rocket gun” e “Shut up”. Info http://bowl.to/apers .Cambiamo supporto, dopo due cd, passiamo a un 7″ (sempre molto gradito) split Travoltas / Apers daltitolo “Beating up school girl” non particolarmente entusiasmante, entrambi alla prova su un punk-rock ramoniano, a mio parere di non grande qualità. Info www.travoltas.com . Si torna in Italia con due gruppi i Nerds e i Popsters. I primi con il cd “.. .. .. just because she didn’t wanna fuck” , Dwarves, primi ruvidi New Bomb Turks, Devild Dogs, potenti attacchi sonori, punk rock veloce .. molto. Info http://www.digilander.iol.it/thenerds. I secondi arrivano da Palermo paragonati ai Descendents, un po’ esagerato, suonano un buon punk melodico, che per il sottoscritto sa un po’ troppo di già sentito. E con questo spero di non avervi annoiato troppo, andate a visitare i siti dei gruppi x altre info (e dite che vi mando io).

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.