Seta – Stupide Abitudini

Seta - Stupide Abitudini 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Elegante come le gambe di una donna bellissima, avvolte da sensuali calze di seta nera.

Questo, in poche parole risulta il sound dei Seta, band rock veronese, al secondo lavoro, pubblicato dalla Atomic Stuff, successore del debutto, Interferenze, uscito nel 2013.
Rock di classe, cantato in italiano e che unisce il rock tradizionale suonato nella nostra penisola con raffinate digressioni elettroniche.
Il quintetto, con una buona esperienza live in giro per l’italia, conferma le positive impressioni suscitate del primo lavoro, con un gran lavoro in sede di produzione e la cura di tutti i dettagli per farne un disco imperdibile per gli amanti del rock moderno cantato in lingua madre.
Chitarra che graffia, tappeti di synth di scuola new wave, ed un cantante che lusinga quanto basta per alzare l’appeal dei brani in scaletta, sono le migliori virtù di questo ottimo lavoro, molto piacevole e gustoso.
Verità Nascosta, Orgoglio, la seguente e liquida Le Tue Risposte, sono i brani cardine di Stupide Abitudini : la prima, classica canzone del gruppo che amalgama in modo sagace elettronica ed alternative rock, la seconda grintosa e ruvida, la terza, lasciata in mano ai suoni sintetici, liquida ed ipnotica eleva il lavoro a piccolo gioiellino di musica moderna e, come detto, molto raffinata.
I Seta riescono nell’impresa di essere molto originali, la loro musica si distacca completamente dal modo di fare rock degli artisti italiani, elaborando un proprio sound che ha radici profonde nella musica internazionale, convogliando con ottimi risultati la grinta alternative e l’eleganza sintetica dell’elettronica.
E come una donna bellissima, dalle lunghissime gambe coperte di seta, Stupide Abitudini vi conquisterà.

TRACKLIST
1. Il Mio Respiro
2. Verità Nascosta
3. Stupide Abitudini
4. Fermo Immagine
5. Vibrazioni Sterili
6. Orgoglio
7. Le Tue Risposte
8. Tutto Questo Tempo
9. Ti Vedo Ridere

LINE-UP
Luca Tosato – voce
Rudy Boss Ferrarese – basso
Alberto Rossetti – tastiere/synth
Lorenzo Meuti – chitarra
Matteo Ortolani – batteria

SETA – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.