Dieci brani brevi intensi e sufficientemente diretti sono la fotografia di una band brillante che, senza spiccare per spunti innovativi, riesce nell’intento di conciliare una certa ortodossia stilistica con una proposta complessiva relativamente fruibile...