Party Animals – Light A Fan Cool

Party Animals - Light A Fan Cool 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Si torna a rockare come si faceva nei fantastici anni ottanta, con una band italiana dal nome che è tutto un programma: Party Animals.

Il quartetto udinese nasce nel 2011 e l’anno dopo debutta con un Ep dal titolo “Rock’n’Roll”, che lo porta a solcare i palchi che hanno fatto la storia del genere, il Whiskey a Go Go ed il Rainbow Bar and Grill sulla famosissima Sunset Strip, in quel di Los Angeles.
Dopo un avvicendamento dietro al microfono, con Andreina dei Ravenouse che prende il posto di Sabrina, la band rimane perfettamente bilanciata tra i due sessi, con Ilenia alle pelli, Max alla chitarra e Gianmarco al basso, ed è con questa formazione che la band firma con Street Symphonies e licenzia quest’anno il primo full-length dal divertente titolo Light a Fan Cool.
I Party Animals mettono un po’ tutto il decennio ottantiano dentro a questo loro album d’esordio, divertendosi e facendo divertire chi non dimentica le fantastiche band che segnarono un’epoca fatta di lustrini e pailettes, ma anche di tanto buon rock’n’roll: ne esce un lavoro che raccoglie in quaranta minuti svariate influenze, con brani che entrano in testa e fanno smuovere già a partire dalla prima e tiratissima Fuck You Baby, che ci dà il benvenuto al party organizzato dal gruppo friulano.
Un party che, tra Motley Crue, Poison, Ratt e Quiet Riot, (questo sono solo i nomi che mi sono maggiormente frullati per la testa all’ascolto dei brani) scivola via deciso nella totale degenerazione, puro divertimento in note che prosegue con le toste Damned Road e Set Me Free.
Giunge il momento di abbracciare la pupa e riprendere fiato con la ballad A New Day, prima di tornare a saltare con la potentissima I Wanna Get It All, nella quale la prestazione di Andreina mi è piaciuta non poco.
Da segnalare ancora Lace and Spurs, ballad acustica alla “Every Rose Has Its Thorn” e Party Animals, grande rock’n’roll alcoolico e traccia più divertente del disco.
In conclusione, un buon lavoro di rock alla vecchia maniera, un tuffo nelle sonorità che sono entrate nella leggenda della nostra musica preferita … and party every day!

Tracklist:
01. Fuck You Baby
02. Damned Road
03. Set Me Free
04. A New Day
05. I Wanna Get It All
06. Hellfire
07. Lace And Spurs
08. Whiskey Sour
09. Party Animals
10. Light A Fan Cool

Line-up:
Andreina – Vocals
Ilenia – Drums
Max – Guitars
Gianmarco – Bass

PARTY ANIMALS – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.