iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Nova Art – The 3rd Step

Nova Art - The 3rd Step: Prog metal dalla Russia con furore ed ovviamente tecnica. La musica dei Nova Art è di difficile classificazione, nel ...

Nova Art – The 3rd Step

Prog metal dalla Russia con furore ed ovviamente tecnica.

La musica dei Nova Art è di difficile classificazione, nel senso che è la confluenza di vari generi, dal prog al gothic, dal dark all’heavy, anche se la parte maggioritaria è il prog, inteso come modalità di composizione.
I Nova Art sono fortemente debitori ai Dream Theater, poiché prendono molte soluzioni sonore da questo gruppo, ma sono più heavy; la band russa è attiva dal 2000, e ha girato l’Europa, prevalentemente in ambito progressive.
Nel 2005 arriva il loro primo manufatto di lunga durata, “The Art of Nova”, a cui segue nel 2009 “Follow Yourself”, licenziato da My Kingdom Music; dopo qualche pausa ecco arrivare questo mini-cd di 6 tracce, tra le quali c’è anche la cover di Britney Spears/ Madonna “Me Against The Music”, a riprova che gli orizzonti dei Nova Art sono molto vasti. Come ultimo pezzo del lavoro troviamo un’altra cover, “Pacific” dei Zodiac, un oscuro gruppo russo di elettronica fine anni settanta (cercatelo su Youtube perché ne vale la pena) ed è la prova che la droga circolava ben bene anche oltre la cortina di ferro…
Un bel mini-cd di vero prog metal, schizzato e multiforme, come dovrebbe sempre essere, ovvero sperimentazione con un tocco di brutalità.
Una bella scoperta.

http://waww.nova-art.ru/

The 3Rd Step

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Phorminx – Phorminx

Disco omonimo di debutto per i Phorminx una formazione che fa della ricerca musicale il proprio cardine per orientarsi nell’universo musicale.

Def Leppard Pyromania

Def Leppard Pyromania: ascoltandolo si capisce in maniera molto netta ed importante la grandezza di questo gruppo