Nogrod – Abstruce Dismal

Nogrod - Abstruce Dismal 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Morte, distruzione del paradiso e guerra alla religione: i Nogrod lanciano le loro urla belluine dalla lontana India e lo fanno con il loro primo ep autoprodotto, Abstruce Dismal, una ventina di minuti di black metal battagliero e sferragliante.

Il giovane trio di Guwahati composto da Dhiraj Baishya alle pelli, Bhaskar Deka chitarra, voce e Rohan Kumar Das alla chitarra, aggredisce e distrugge senza pietà con un bombardamento black metal senza compromessi, lo violenta con growls feroci al limite del brutal, che lasciano spazio a screams demoniaci in un tornado di violenza diabolica.
Non mancano accenni melodici che fuoriescono dalle corde di chitarre torturate sotto l’impulso diabolico dei due axeman, mentre il drummer picchia inarrestabile con una prova che non lascia dubbi sulla sua malvagità.
Niente che non sia già stato scritto col sangue sulla bibbia luciferina del metal estremo ed evil, ma i Nogrod alle prime avvisaglie danno battaglia con furia ed attitudine come nella migliore tradizione dei gruppi estremi che ultimamente si affacciano sul mercato dal lontano paese asiatico.
Compatto e maligno Abstruce Dismal arriva come un fulmine alla fine, grazie a song che non si perdono in inutili orpelli e arrivano al sodo dalle prime note.
Aleggia un senso di depravata malvagità ed istinto guerriero nei brani che compongono la prima nera opera del gruppo indiano, ispirato dai gruppi storici del genere (Marduk su tutti) ma con un tocco moderno che li proietta tra le nuove leve del black metal del nuovo millennio.

TRACKLIST
1. Call to all Unholy Beings (intro)
2. Powered by the Black Sun
3. Scavenger of Truth
4. Reign of the Fallen
5. Celestial Crusade
6. Ageless Mourning

LINE-UP
Dhiraj Baishya – Drums, Percussions
Bhaskar Deka – Guitars (lead), Vocals
Rohan Kumar Das – Guitars

NOGROD – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.