Mission Of Burma – Unsound

Mission Of Burma - Unsound: Dopo tanti anni sulle scene si potrebbe cadere nel banale (come spesso succede) o sembrare troppo attaccati a qualcosa c...

Mission Of Burma – Unsound

Dopo tanti anni sulle scene si potrebbe cadere nel banale (come spesso succede) o sembrare troppo attaccati a qualcosa che non c’√® pi√Ļ, ma vi garantisco questo non √® il loro caso.

Una perfetta miscela.
Credo sia questo il miglior modo per definire Unsound, dove si sentono tutte le influenze e le sonorità dalle quali i Mission Of Burma attingono.
Voce a tratti grezza a volte pi√Ļ melodica, stessa cosa per la chitarra (suonata dal cantante, quindi stessa impronta) con un basso presente che non svolge soltanto una funzione ritmica, ma anche melodica e un drumming in perfetta armonia con il tutto.
L’album parte con ‚ÄúDust Devil‚ÄĚ che fa scoppiare il botto per poi proseguire con pezzi pi√Ļ sognanti come ‚ÄúThis Is Hi-FI‚ÄĚ senza trascurare per√≤ una certa dose di agressivit√† che si viene a mischiare con tutta la naturalezza possibile. Canzoni che attirano l’attenzione sono anche ‚ÄúSecond Television‚ÄĚ, ‚ÄúFell–>H2O‚ÄĚ e ‚ÄúAdd In Unison‚ÄĚ, ma in generale l’ascolto del disco √® coinvolgente,
Durante l’ascolto, secondo me, si riescono a percepire le sensazioni che vogliono trasmettere passando da momenti pi√Ļ spensierati ad attimi pi√Ļ melanconici, una cosa che detta cos√¨ sembra semplice, ma che in realt√† non lo √®.
Un disco che si nota essere stato pensato e suonato da gente che ne sa e ha riflettuto su cosa ha fatto e cosa fa ed è riuscita a comporre ancora dopo tanto tempo in modo distaccato e personale.
In definitiva senza fare tanti giri di parole questo è un bel disco.
Buon ascolto.

Tracklist:
1. Dust Devil
2. Semi-Pseudo-Sort-Of Plan
3. Sectionals In Mourning
4. This Is Hi-Fi
5. Second Television
6. Part The Sea
7. Fell‚Äď>H2O
8. ADD in Unison
9. 7’s
10. What They Tell Me
11. Opener

Line-Up:
Roger Miller – voce, chitarra
Clint Conley – basso
Peter Prescott ‚Äď batteria

Mission Of Burma - Unsound - In Your Eyes Ezine

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

LES LULLIES – MAUVAISE FOI

A cinque anni dal fragoroso album di debutto omonimo (un ruspante affresco di dieci episodi di veloce garage punk senza fronzoli) i francesi Lullies tornano sulle scene con un nuovo disco, “Mauvaise Foi” (Bad Faith) uscito, a fine maggio, sempre su Slovenly Rercordings.Il secondo Lp

Banchetto cuore delle bands

Oggi vi voglio parlare di una argomento che a me sta particolarmente a cuore facendo parte di quelli che la musica anche la fanno ( ci proviamo se non altro) .

Alberica Sveva Simeone – The wormcave

Primo romanzo della scrittrice romana Alberica Sveva Simeone per le edizioni Plutonia Publications dello scrittore e ottimo divulgatore del fantastico con il suo podcast Plutonia Publications.