Missing Monuments – Blast! EP

Missing Monuments - Blast! EP 1 - fanzine

Missing Monuments – Blast! EP

A soli tre mesi di distanza dall’uscita dell’album omonimo su Dirtnap Records (il secondo della carriera dopo il bel “Painted White”, pubblicato nel 2011 da Douchemaster) eccoli tornare con un bell’EP in formato 7 pollici per la Slovenly Recordings.
Blast! non è altro che è un fiore di elettricità e irriverenza power-pop e punk-blues, bagnato di improvvise eiaculazioni di classicismo rock’n’roll, come era lecito attendersi dalla magica penna del Re.
Tre tracce in tutto tra le quali spicca la title-track, uno stomp punk-blues energico e corrosivo sputato in faccia con la furia iconoclasta di una band hardcore, che mette bene in mostra le doti chitarristiche del Nostro. Seguono a ruota due gemme power-pop: Ghost HWY, che si fa piacere per quel suo forte appeal jangle mascherato dietro pericolose scorie garage 80s, e Covered In Ice, un power-pop dal volto classico vestito di tutto punto – jeans e magliettina bianca – di antiche influenze roots-rock.
Per non sbagliarvi neanche un po’, procuratevi questo bell’EP, mettetelo e rimettetelo sul piatto e dimenticatevi di santificare le feste.

Tracklist:
A. Blast!
A2. Ghost HWY
B. Covered In Ice

Line-up:
King Louie Bankston – chitarra, voce
Julien Friend – chitarra, voce
Aaron Hill – batteria
Benny Divine – basso

Slovenly Recordings

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.