Long Knife – Possession 7 Pollici

Long Knife – Possession 7 Pollici

Dischetto acetato di inusuale furore e idelogia nichilista, altresì detta punk hardcore.

Questo è il sette pollici del 2014, che seguì l’esordio in 12″ del 2013, “Wilderness”.
Punk hardcore fatto come se fossimo ancora gli anni ottanta, con passione e bravura, essendo i Long Knife uno dei gruppi migliori nel loro genere.
Adrenalina, cattiveria e vera possessione punk hardcore, anche se in questo sette pollici sono ancora più ottantiani rispetto agli altri episodi.
Questa ristampa da parte dell’attivissima Taken By Surprise Records rende finalmente più accessibile a tutti questo piccolo grande tesoro. Oltre a tutto quello che abbiamo citato, si può trovare anche del powerpop in questo gruppo di Portland, ovviamente nei passaggi più tranquilli, ma c’è anche questo.
Un oggetto da avere.

Tracklist:
1. Possession in the Alley
2. Negative Mental Attitude
3. Mr. Pharmaceutical
4. Wilderness

Line-up:
Colin Jarrell
Scott
Goto J
Chris Reid

LONG KNIFE – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Madhouse – Secret antithesis

Terzo disco per i Madhouse capitanati dalla cantante cantante Federica Tringali e dal chitarrista Filippo Anfossi, il titolo è ” Secret antithesis” ed esce per Nadir Music. La proposta musicale dei Madhouse è un metal moderno e fresco, con rimandi gotici in alcuni passaggi.

Mudhoney, ad aprile il nuovo album. Condiviso il primo singolo

Dopo un silenzio discografico durato quattro anni (escludendo split singles e la ristampa espansa del 2021 per il trentennale di “Every good boy deserves fudge”, infatti, risale al 2019 l’ultima pubblicazione di materiale ufficiale, l’Ep “Morning in America”) tornano i Mudhoney

Still No One -This is fuel

Still No One -This is fuel: esordio discografico sulla lunga distanza per i trevigiani Still No One dal titolo “ This is fuel”, autoprodotto.

Casual Boots – Casual Boots

Casual Boots: a comporre questo ep fresco di uscita ci pensano quattro pezzi: l’agrodolce Flowers and Raindrops, la smithsiana Lost Things, la fiammata punk di Attitude (il mio brano preferito del lotto) e gli echi degli Housemartins  contenuti in Empty Room.