Lambs – Betrayed From Birth

Lambs – Betrayed From Birth

Il caos è l'unico collante di questo disco, che piacerà agli ascoltatori dell'hardcore più contaminato, quelle orecchie che non si pongono dettami o confini di stile, ma voglio solo sentire un nero effluvio di note.

Ep d’esordio per gli italiani Lambs, in bilico fra hardcore, metal e distruzione lenta e totale.

Il loro suono è un hardcore votato all’oscurità, dove entrano tranci di black metal e un incedere maestoso, perfetta colonna sonora per la nostra era tecno-decadente; un qualcosa che si sente molto in giro per lo stivale, una mutazione genetica dell’hardcore classico che viene usato come canovaccio, ma sopra al quale viene poi aggiunta una musica dolorosa e carnale. I Lambs non sono un gruppo che va a mille, quanto piuttosto una band che lascia il segno scarnificando le onde sonore.
Questo ep di debutto è molto buono e fa presagire ottime cose per il futuro.
Il caos è l’unico collante di questo disco, che piacerà agli ascoltatori dell’hardcore più contaminato, quelle orecchie che non si pongono dettami o confini di stile, ma voglio solo sentire un nero effluvio di note.
In Italia grazie a band come i Lambs abbiamo la possibilità di ascoltare questo ottimo hardcore oscuro e catatombale, molto potente e sfregiante, senza che venga mai meno la giusta attitudine punk delle origini. Insomma l’avanzamento di un suono che ha ancora tantissimo da dire, e nel suo incedere incontra generi che solo in apparenza sono contrapposti, come il black metal, mentre vive a fianco di separati alla nascita come il death metal.
I Lambs sono destinati a portare oscurità dove c’è solo finta luce, ma soprattutto destinati a fare grande hardcore oscuro.

Tracklist:
1. Fear Is Your Key
2. You Will Follow Me Down
3. And Your Time Will Be Collapsed.

Line-up:
G.
S.
C.
M.

LAMBS – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.