Jasmine Gli Sbalzi – Fellem Potoane

Jasmine Gli Sbalzi – Fellem Potoane

Jasmine Gli Sbalzi sono un’effervescente punk rock band marchigiana, e Fellem Potoane è il loro secondo lavoro, successore del primo mini cd uscito due anni fa (La Fine Dell’eternità 2009).

Il loro rock, grezzo e dai testi colmi di sarcasmo miscela con un risultato più che buono punk ed alternative, grinta elettrica e quell’umorismo sagace, marchio di fabbrica delle band storiche del panorama italiano.
Il quartetto di Senigallia spara una serie di mitragliate rock che in meno di venti minuti conquistano, già dall’adrenalitica Surfin‘, mentre il singolo Mi Sento Mario è rabbioso e trasmette una carica devastante, così come l’urgenza elettrica della furiosa Vigor.
L’alternative rock è molto importante nella struttura del sound di Fellem Potoane, amalgamandosi perfettamente con l’energia del punk, le chitarre passano agevolmente da fughe rock’n’roll a riff alternativi rendendo il sound del gruppo molto più moderno di quello che, ad un primo ascolto, si può pensare.
Il nuovo lavoro della band risulta una scarica underground di adrenalina rock che raccoglie tra le sue note quanto di buono il genere ha saputo offrire nella nostra penisola, intelligentemente audace e pregno di quel sarcasmo crudo del quale nel nostro paese siamo maestri.
Alzate il volume e fatevi travolgere da Fellem Potoane, i Jasmine Gli Sbalzi non mancheranno di farvi sbattere la testa e muovere le natiche, it’s only rock’n’roll.

TRACKLIST
1- Preludio
2- Surfing (Dorika Version)
3- Vigor
4- Sentimento
5- Interludio (Fellem Potoane pt1)
6- Mi sento Mario
7- Fulmine
8- Passato
9- Tripudio (Fellem Potoane pt.2)

LINE-UP
Gianmarco Ciarmatori – voce,chitarra
Gabriele Fabri – voce,basso
Carlo Mengascini – chitarra
Davide Donati – batteria

JASMINE GLI SBALZI – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Still No One -This is fuel

Still No One -This is fuel: esordio discografico sulla lunga distanza per i trevigiani Still No One dal titolo “ This is fuel”, autoprodotto.

Casual Boots – Casual Boots

Casual Boots: a comporre questo ep fresco di uscita ci pensano quattro pezzi: l’agrodolce Flowers and Raindrops, la smithsiana Lost Things, la fiammata punk di Attitude (il mio brano preferito del lotto) e gli echi degli Housemartins  contenuti in Empty Room.

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati