Horrific Disease – Outbreak

Horrific Disease - Outbreak 1 - fanzine

Horrific Disease – Outbreak

Inutile ribadire l’importanza del mercato giapponese per i suoni metallici, dall’hard rock alle frange più estreme della nostra musica preferita il paese del sol levante è sempre stato molto ricettivo, non è un caso che i generi che, di volta in volta nel corso degli anni perdono interesse in Europa/U.S.A, guardano all’isola sul pacifico come rifugio per le band che a quei suoni dedicano le loro fatiche.

Heavy Metal, suoni classici e sopratutto, come in questo caso death metal, sono solo esempi di come il popolo dei samurai abbia fatto propria la cultura musicale occidentale, dando poi anch’essa un valido contributo in gruppi più o meno famosi anche dalle nostre parti.
In questo caso ci troviamo al cospetto di suoni estremi old school che variano dal death al thrash, con il primo full length della band di Makoto Mizoguchi, axeman che ha visto la sua chitarra massacrare padiglioni auricolari con nomi altisonanti della scena estrema mondiale come, Hate Eternal, Pyrexia e Internal Suffering.
Chitarrista dei Disembowel e ora al comando degli Horrific Disease, accompagnato dal vocalist Haruhisa Takahata, Mizoguchi propone questa mezzora di death/thrash violentissimo e classico, dal concept che si rifà alla tradizione sci-fi e dall’impatto di un’asteroide in caduta libera verso la terra.
Enorme il lavoro della sei corde, davvero notevole nel mezzo di questo uragano sonoro ignorantissimo che pesca in egual misura dal death metal made in bay area, come dal thrash dalle sfumature europee, creando dodici raffiche di mitragliatore che, senza pietà spazza via uomini e cose messe sul suo mirino.
Takahata sbraita, urla, contorce budella con il suo growl sporco, ruvido che anch’esso da un’occhiata al thrash, più che al death, ma mantenendo altissimo il mood estremo dei brani, comandati dalle buone e devastanti, Under the Judgment, Lord of Avengement e Your Own Justice.
Niente di più che un buon lavoro estremo questo Outbreak, anche se il lavoro chitarristico è di alto livello.
Slayer, Obituary e qualche accenno ai primi vagiti della scena thrash europea, fanno sicuramente parte del songwriting di Outbreak, che merita un ascolto.

TRACKLIST
1. Tortured In Entirety
2. Waste It Now!
3. Under the Judgment
4. Newborn Reapers
5. Mortal Bite
6. Slaughter
7. Lord of Avengement
8. Hateful Praying
9. Distracting Decisions
10. Your Own Justice
11. Never Satisfied
12. The Pissed Punisher

LINE-UP
Makoto Mizoguchi Guitars
Haruhisa Takahata Vocals, Bass

HORRIFIC DISEASE – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.