HELL’S GUARDIAN – Intervista

HELL'S GUARDIAN - Intervista 1 - fanzine

HELL’S GUARDIAN – Intervista

Proseguiamo con la serie delle interviste alle band che sono state incluse nella compilation UMA 2015: oggi è il turno dei lombardi Hell’s Guardian (risponde il batterista Dylan).

hells

iye Intanto congratulazioni per l’avvenuto accesso alla compilation: ci raccontate in breve la storia della band?

Ciao a tutti, gli Hell’s Guardian nacquero a Berzo Demo in provincia di Brescia nel 2009 da un idea mia e di Freddie (chitarrista), alla quale poi si sono aggiunti Cesare (cantante growl/chitarrista) e Pietro (cantante clean/bassista). All’inizio ci presentammo come cover band di gruppi come Ensiferum, Amorphis, Amon Amarth, In Flames, per poi proporre brani inediti, con influenze delle band sopracitate. Nel 2010 uscì il nostro primo demo Hell’s Guardian, dopo quattro anni con vari concerti nel lombardo, nel 2014 uscì il nostro primo album in studio Follow Your Fate che ricevette un buon riscontro positivo con il pubblico e con la critica. A metà 2014 il nostro bassista Pietro decise di lasciare il gruppo per concentrarsi sulle proprie passioni e nel frattempo decidemmo di suonare dal vivo con alcuni nostri amici al basso. A fine Luglio uscirà un nuovo EP che si intitolerà Ex Adversis Resurgo.

iye Cosa vi ha spinto a partecipare al contest indetto dalla Underground Metal Alliance?

Ci ha colpito la professionalità da parte degli ideatori del contest, ma soprattutto la possibilità di far conoscere maggiormente la band ad un nuovo pubblico sia sui social network, sia concretamente per chi scaricherà la compilation.

iye Oltre a quelli più immediati, legati alla partecipazione a questa iniziativa, quali sono gli obiettivi che vi siete prefissati nell’immediato futuro?

Il 30 giugno pubblicheremo due nuove canzoni in formato digitale su tutti i music network e social network, invece esattamente il mese dopo uscirà l’EP Ex Adversis Resurgo con i due brani inediti, due brani live registrati al Circolo Colony (BS) per l’occasione del Brixia Metal Fest ed un brano del primo album riarrangiato con il pianoforte. Inoltre stiamo già pensando ad un secondo album.

iye Quali sono per voi le band ed i musicisti di riferimento e per quali nomi, attualmente, varrebbe la pena oggi di fare un sacrificio per assistere ad un concerto?

Ovviamente siamo stati influenzati da numerose band, tra cui Amon Amarth, Ensiferum, Amorphis, In Flames; infine da un gruppo che ho visto di recente e che consiglio a tutti di vedere se si ha la possibilità, gli Insomnium.

iye Suonare metal in Italia è un’impresa che porta con sé il suo bel coefficiente di difficoltà; tracciando un consuntivo di quanto fatto finora, siete soddisfatti dei riscontri ottenuti dalla band?

Noi siamo più che soddisfatti, il nostro primo album è stato recensito e accolto molto positivamente dalle varie webzine e riviste. Allo stesso tempo abbiamo suonato anche con gruppi italiani come Vision Divine, In.Si.Dia, EndlessPain, Spellblast, Furor Gallico, Evenoire etc. Quindi possiamo dire che pian piano i fan aumentano.

iye Per quanto riguarda invece l’attività dal vivo, anche voi avete incontrato le stesse difficoltà nel trovare date e location disponibili che molti evidenziano? Ci sarà, comunque, la possibilità di vedervi all’opera su qualche palco nel corso dell’estate?

Purtroppo è un problema che conosciamo benissimo ma in Italia si sa, sarà sempre così. Quest’estate saremo al Legend Club di Milano il 21 giugno per il Rockshots Festival, il 12 Luglio a Gaggiano (MI) per il Grave Party e il 25 Luglio al Pirates Of Rock a Malesco in provincia di Verbania; quest’ultima data sarà per noi la prima volta in Piemonte.

iye Per finire, vi lasciamo lo spazio per fornire ai nostri lettori almeno un buon motivo per avvicinarsi alla vostra musica.

Ovviamente invito tutti a seguirci sui vari social network e se vi capita di venirci a vedere dal vivo perché è li che diamo il 100 % di noi stessi! Ci teniamo a creare un buon spettacolo e a trasmettervi tutto ciò che proviamo.
Ringraziamo In Your Eyes Zine per questa intervista, l’Underground Metal Alliance per questo servizio che ha offerto e per tutto l’impegno che ci sta mettendo! Ringraziamo tutto il pubblico che ci segue sui nostri canali web e ai concerti … a tutti voi consigliamo di scaricare la compilation dell’ U.M.A. perché sono presenti numerose band che meritano davvero tanto!
Seguiteci sui nostri social network e sul nostro sito per varie news future … a presto!

HELL’S GUARDIAN – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.