Groovie Ghoulies – Go Stories

Groovie Ghoulies – Go Stories

due figliole e un ragazzino (si fa per dire perchè il nostro Kepi non è proprio di primo pelo) impachettano e distribuiscono, con l’aiuto della Stardumb recs un gioiello di pop-punk estivo alla velocità della luce. Registrato da un signor “sconosciuto” Mass Giorgini al Sonic Iguana Studios (screeching weasel, queers ecc…). Il batterista è cambiata ma la linea è sempre quella, dopo sei album, anzi si è affinata molto nel farci muovere il nostro sederino. Tutto molto estivo e molto divertente a partire dalla copertina qui a fianco. Pare che in questi mesi siano dalle nostri parti, il consiglio è abbastanza ovvio, non perdeteveli… ci sarà un motivo per cui la lookout se li è tenuti tra le braccia per album o no? I nostri eroi di Sacramento (california) ci azzeccano per tutta la durata del disco, senza cadute di tono e aloora check it out!!!!!

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Madhouse – Secret antithesis

Terzo disco per i Madhouse capitanati dalla cantante cantante Federica Tringali e dal chitarrista Filippo Anfossi, il titolo è ” Secret antithesis” ed esce per Nadir Music. La proposta musicale dei Madhouse è un metal moderno e fresco, con rimandi gotici in alcuni passaggi.

Mudhoney, ad aprile il nuovo album. Condiviso il primo singolo

Dopo un silenzio discografico durato quattro anni (escludendo split singles e la ristampa espansa del 2021 per il trentennale di “Every good boy deserves fudge”, infatti, risale al 2019 l’ultima pubblicazione di materiale ufficiale, l’Ep “Morning in America”) tornano i Mudhoney

Still No One -This is fuel

Still No One -This is fuel: esordio discografico sulla lunga distanza per i trevigiani Still No One dal titolo “ This is fuel”, autoprodotto.

Casual Boots – Casual Boots

Casual Boots: a comporre questo ep fresco di uscita ci pensano quattro pezzi: l’agrodolce Flowers and Raindrops, la smithsiana Lost Things, la fiammata punk di Attitude (il mio brano preferito del lotto) e gli echi degli Housemartins  contenuti in Empty Room.