Graham Day, In Arrivo Il Primo Album Solista

Graham Day, figura di spicco della scena garage rock revival germogliata in Inghilterra negli anni Ottanta, ha annunciato la pubblicazione del suo primo album in assoluto da artista solista.

Graham Day, figura di spicco della scena garage rock revival germogliata in Inghilterra negli anni Ottanta, ha annunciato la pubblicazione del suo primo album in assoluto da artista solista.

Graham Day, In Arrivo Il Primo Album Solista

Graham Day, figura di spicco della scena garage rock revival germogliata in Inghilterra negli anni Ottanta, ha annunciato la pubblicazione del suo primo album in assoluto da artista solista. Il disco si intitola “The Master Of None” e uscirĂ  il 25 marzo su Countdown Records, oggi gestita dalla Acid Jazz Records.

La genesi dell’Lp è stata accidentale, in quanto i demo dei brani erano originariamente stati pensati per un terzo album del progetto Graham Day and the Gaolers,  ma il lockdown ha bloccato le operazioni, non potendo provare i nuovi brani dal vivo nĂ© prevedendo tempi certi per registrarli in studio con il batterista del combo,  impossibilitato a muoversi (a causa della pandemia da covid-19) perchĂ© risiedente negli Stati Uniti. Da lì la decisione di destinare le nuove canzoni a una nuova sfida: un inedito long playing a nome proprio, incidendo tutti gli strumenti e la voce da solo.

Per Graham si tratta di un “ritorno” sulla sottoetichetta britannica, che giĂ  nel 1986 produsse un Ep e l’album “In From The Cold“, registrato dal polistrumentista insieme a una delle band di cui ha fatto parte, i Prisoners. Spirito indipendente, musicista e produttore, Day ha inciso album con tanti gruppi:  è stato collaboratore e partner in crime della leggenda del garage rock britannico Billy Childish nei Mighty Caesars (alla batteria) poi ha militato come frontman nei Prime Movers, nei Solarflares e ha fondato i suoi Gaolers e ultimi in ordine di tempo, i Forefathers.

E’ stato condiviso un primo estratto dal disco, il grintoso singolo “You Lied To Me“. Qui i link per il pre-order.

Di seguito artwork, tracklist dell’album e streaming del brano.

Graham Day, In Arrivo Il Primo Album Solista - In Your Eyes Ezine

Graham Day

1. A Rose Thorn Sticking in Your Mind’s Eye
2. Out of Your Narrow Mind
3. The Master of None
4. Stranger on a Joyride
5. I Will Let You Down
6. A Grain of Sand (That Gets Washed Out To Sea)
7. You Lied To Me
8. Eyes Are Upon You
9. Don’t Hide Away
10. Pointless Things
11. All That You Become
12. Time is Running Out

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

ZAKO – I

Durante una trasferta in Toscana per motivi familiari, per chi vi scrive si è presentata una splendida opportunitĂ : quella di vedere in azione, per la prima volta dal vivo, i leggendari Fuzztones in concerto a un’oretta d’auto di distanza da dove (temporaneamente) alloggiava. Colto l’attimo,

THEE HEADCOATS – IRREGULARIS (THE GREAT HIATUS)

Neanche il tempo di recensire l’album-raccolta “Failure not success” (pubblicato col moniker Wild Billy Childish & CTMF) che arriva subito un altro Lp, nel 2023, firmato dallo stacanovista inglese Billy Childish, poliedrico menestrello di culto, che per questa release ha riesumato gli Headcoats, che tornano

I miserabili di Ladj Ly

I miserabili di Ladj Ly

Dedicato a chi è d’accordo con la frase di Hugo che chiude la pellicola: “Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori”.