God Equals Genocide-Rattled Minds

God Equals Genocide-Rattled Minds 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Cotto e mangiato! Dieci canzoni (10) per 14 minuti e 40 di durata (giuro!), di un punk-hardcore anfetaminico e incazzato che pesta i piedi, tira calci a destra e manca e stende al primo colpo.

I God Equals Genocide (nome fighissimo, tra l’altro) sono un trio di recente fattura, tre mocciosi di belle speranze votati al punk rock e alle velocità estreme, e “Rattled Minds” è il loro cazzutissimo biglietto da visita. Nati nel buco di culo di Angelino, pittoresco quartiere borghese di Los Angeles eroso dalla noia, i nostri son venuti su con l’obiettivo ben chiaro in testa di metterlo a soqquadro (così, giusto per rompere la monotonia) e di incidere su disco una vita che corre all’impazzata su e giù per le strade e tra le anime vuote dei sobborghi losangelini.
Per l’occasione dell’esordio i Nostri han tirato fuori dal cilindro dieci stracci zuppi di fuzz, riff semplici e anfetaminici, urla e cori al vetriolo (con piacevoli incesti maschile-femminile), ritmiche convulse e liriche infiammate. Cazzo andate cercando di più da una punk band? Niente, date retta a zio, perché i tipi ci sanno fare col botto, e hanno tirato fuori un disco pieno di hardcore anthems indimenticabili che ti si appiccicano ai neuroni come resina bastarda (su tutti consiglio Give It Up Front, I Don’t Wanna Wake Up and Be You e Give Me A Break), cantati (urlati) e suonati con una foga e una rabbia che potrebbero fornire energia a tutta L.A. Poche storie: il disco punk dell’anno (se non del decennio). “…give me a break, give me a fuckin’ break…”

TRACKLIST:
1. Give It Up Front
2. Wasting Time
3. Stranger Dog
4. I Don’t Wanna Wake Up and Be You
5. You’re Different
6. Why
7. Give Me A Break
8. A Place
9. Walk Away
10. Get Out of It

LINE-UP:
Danny, Adrian & Daryl

God Equals Genocide

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.