iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Eugenio Rodondi – D’un Tratto

La musica fornisce una struttura molto forte alle parole, che sono lavorate finemente e che esprimono i sentimenti di una persona abituata a guardare il mondo sforzandosi di rimanere se stessa, che è la cosa più difficile in questi tempi liquidi, e come dice Eugenio, forti non lo siamo affatto.

Eugenio Rodondi – D’un Tratto

Nuovo disco per il cantautore torinese Eugenio Rodondi, figlio della sua collaborazione con Phonarchia Dischi e la produzione di Nicola Baronti.

Eugenio è un cantautore di razza che si muove in molte direzioni, ha un suono indolente, dolce e pieno, dove la cura del particolare e il lavoro di cesellatura della parola è molto grande.

Pop rock cantautorale fatto con gran classe e grande varietà di soluzioni, con un modo di dire le cose che ti rimane in testa. La musica fornisce una struttura molto forte alle parole, che sono lavorate finemente e che esprimono i sentimenti di una persona abituata a guardare il mondo sforzandosi di rimanere se stessa, che è la cosa più difficile in questi tempi liquidi, e come dice Eugenio, forti non lo siamo affatto. Il disco è in pratica un disco sul rapporto di coppia e su tutto ciò che gira intorno al difficile rapporto tra un uomo ed una donna, misteri insondabili che nessun algoritmo potrà mai minimamente capire.

Ritagliarsi un abito nuovo non è adeguato, bisogna cercare e Eugenio lo fa trovando immagini forti e luminose che nascono da un uso molto capace dell’italiano, che è una lingua meravigliosa se la sintassi esprime qualcosa, e qui ci sono molti pensieri.

Redondi è un musicista notevole, ma ciò che affascina davvero è la sua proposta, molto originale e con basi molto solide.

TRACKLIST
1 -­ E’ Finita L’Estate
2 -­ Consolati
3 -­ Una Canzone Che
4 -­ D’Un Tratto
5 -­ Frange
6 -­ Valentine
7 -­ Quand’Eri Piccolo
8 -­ I Soliti Sbagli
9 -­ E Mi Dicevi

URL Facebook
https://www.facebook.com/eugenio.rodondi/

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Intervista Michele Borgogni

Abbiamo avuto la fortuna di fare due chiacchiere con Michele Borgogni, scrittore aretino di weird, fantascienza, ma soprattutto cantore di storie belle, interessanti e che nascono spesso dal nostro quotidiano, che è già molto weird di suo.