iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Dem Juju Poets – Voodoo Jazz Watusi Fever

Poche produzioni riusciranno a farvi muovere come queste due, grazie ad un senso compositivo davvero superiore, due pezzi, due esplosioni di ritmo.

Dem Juju Poets – Voodoo Jazz Watusi Fever

Nuovo 45 giri per il dj David Hanke aka Dem JuJu Poets aka Renegades Of Jazz, un prolifico musicista e produttore tedesco che ci fa ballare con queste due nuove produzioni. Le sue produzioni hanno una forte e potente struttura afro, con un suono che esplode in tutte le direzioni, come nel lato a che ospita Vooddo Jazz, un pezzo davvero trascinante e potente, che rende pienamente giustizia al titolo.

La traccia è davvero trascinante, con un basso indiavolato, quasi house, a dimostrare che la musica nera è tutta legata e ha radici comuni, e l’effetto è davvero scatenante, fa appello alla nostra parte voodoo, e non si può non ballare.

Nei solchi dell altro lato troviamo un pezzo di gran stile, tra afro beat, acid jazz e big beat. La particolarità di Dem JuJu Poets è di coniugare molto bene stili diversi, ma soprattutto di riportarci ai fasti di generi che santificavano l’essenza del ritmo, e che credevamo ormai dimenticati. Poche produzioni riusciranno a farvi muovere come queste due, grazie ad un senso compositivo davvero superiore. Due pezzi, due esplosioni di ritmo.

TRACKLIST
A. Voodoo Jazz
B. Watusi Fever

LINE-UP
[Not answered]

URL Facebook
http://www.facebook.com/RadioKrimi

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

septic state

Septic State – Life Of Hate

Septic State: ennesimo progetto riuscitissimo e fedele a nessuna linea della Extreme Chaos Records, perché il chaos è vita, e suono