choke-there’s a story to this moral

ed eccolo, ci voleva, lo trovato… questo è il mio dell’estate date un’orecchio signori… era da tempo che non ascoltavo un disco così completoe ben suonato (forse l’ultimo è stato “in/out casino” degli at the drive in”). Cominciamo dall’inizio il gruppo non è nato ieri, hanno alle loro spalle cinque release dal 1998 ad oggi. Hanno fatto tour negli states con Afi, no use for a name e stroung out (di supporto). E’ considerata una delle migliori punk band canadesi e non ha torto. Riescono, con un’ottima tecnica (ed è dire poco) emo con elementi di punk/jazz/(poco) metal. Uno dei pochi gruppi che riescono a spingere il punk-rock ancora più in là, e signori non è poco. Il loro primo album del 1997 è stato considerato uno dei migliori dischi dell’anno, da molte fanzine americane, e anche questo sarà salutato con un coro di ovazioni; grazie anche al loro tour con i Good Riddance. Non ho altro da dire, io me lo ascolterò per tutta questa torrida estate, voi? fatelo lo stesso no!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.