Bob Rock Radio Vol 15

Bob Rock Radio Vol 15: *** SEASON FINALE *** Ultima puntata della prima stagione di Bob Rock Radio, leggera, balneare e balne...

Bob Rock Radio Vol 15

*** SEASON FINALE ***
Ultima puntata della prima stagione di Bob Rock Radio, leggera, balneare e balneabile.
Solita sgangherata compagnia di garage, beat, lo-fi, surf, psichedelia e qualche chicca.
Ospite speciale Lorenzo di Ragazzi di Strada, un interessantissimo progetto di rilettura delle sottoculture angolofone nostro paese dagli anni 50 ai 2000, con incursioni nelle subcult autoctone… un gran lavoro!
Seguitelo qui: https://www.instagram.com/ragazzi__di__strada/ e qui https://www.facebook.com/Ragazzidistradasocial/
*** CI VEDIAMO A SETTEMBRE ***
(ma ci sentirete di tanto in tanto anche prima)

Tracklist
Sigla!
Southern Culture On The Skids “Viva del Santo!”
Sciacalli “Balbettando”
Karol Keyes “No One Can Take Your Place”
Best Coast “When I’m With You”
The Chello’s “Chicken Back Twist”
Guest: Lorenzo from Ragazzi Di Strada pt. 1
The Ups! “Unbelievable Power Of Surf”
Guest: Lorenzo from Ragazzi Di Strada pt. 2
I 4 Diavoli + 1 “La Bidonata”
La Metamorfosi “Scusa, Eh!”
Rain Parade “I Look Around”
Mina “Eclisse Twist”
Surfer Joe “Waveboard Action”
Cinetrailer
Blondie “Hanging On The Telephone”
Big Star “September Gurls”

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

ZAKO – I

Durante una trasferta in Toscana per motivi familiari, per chi vi scrive si è presentata una splendida opportunitĂ : quella di vedere in azione, per la prima volta dal vivo, i leggendari Fuzztones in concerto a un’oretta d’auto di distanza da dove (temporaneamente) alloggiava. Colto l’attimo,

THEE HEADCOATS – IRREGULARIS (THE GREAT HIATUS)

Neanche il tempo di recensire l’album-raccolta “Failure not success” (pubblicato col moniker Wild Billy Childish & CTMF) che arriva subito un altro Lp, nel 2023, firmato dallo stacanovista inglese Billy Childish, poliedrico menestrello di culto, che per questa release ha riesumato gli Headcoats, che tornano

I miserabili di Ladj Ly

I miserabili di Ladj Ly

Dedicato a chi è d’accordo con la frase di Hugo che chiude la pellicola: “Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori”.