Bebawinigi – Bebawinigi

Bebawinigi – Bebawinigi

La cantante, polistrumentista, compositrice ed attrice Virginia Quaranta (in arte Bebawinigi), debutta sulla lunga distanza con un disco omonimo composto da sei brani. Il lavoro, pubblicato per StratoDischi Notlabel, si compone di sonorità cupe e oniriche che fanno della sperimentazione (sia vocale, che strumentale) la sua ossatura principale. Un lavoro degno di attenzione che mette in luce un’artista di indubbio valore.

Gli angusti echi di chitarra di Did You Get…, accompagnati da nere note di basso, introducono il pop/folk bislacco e macabro di Cugino Itt (come se ?Alos e The Dresden Dolls si fossero fusi insieme).
Fabula, in terza posizione, tiene con il fiato sospeso grazie alle sue evoluzioni vocali (non esagerate, ma comunque affascinanti), mentre la chitarra spenta di Dogs & Sharks, lasciando che a divagare sia sempre la voce (prima che il tutto si devasti in un infernale tunnel noise), apre alle fiammate sonore di Maramori, disseminate in mezzo a strati di sottile tensione.
Il folk dai tratti est-europei di Telomelo, infine, conquistando con il suo fascino lievemente malinconico, chiude il disco, concedendo spazio solo a una breve e piuttosto spenta bonus track.

I sei brani di Bebawinigi attirano l’attenzione fin dal primo ascolto, dando vita ad un album che ha come unico difetto quello dell’essere troppo breve. Quanto presentato, infatti, si guadagna un voto più che positivo grazie all’originalità compositiva, all’attenzione data alla componente melodica e all’utilizzo non comune di voce e strumenti. Un disco folk/pop che guarda in direzione della sperimentazione, dando risultati più che validi.

TRACKLIST
01. Did You Get…
02. Cugino Itt
03. Fabula
04. Dogs & Sharks
05. Maramori
06. Telomelo

BEBAWINIGI – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati

Tropical Fuck Storm - Submersive Behaviour_cover

Tropical Fuck Storm – Submersive Behaviour

È qui e richiede attenzione, perché i Tropical Fuck Storm hanno dimostrato più volte di saper far bene, di saper maneggiare il rock (alternativo, indie, noise, quello che volete) meglio di tanti altri – ma direi di quasi tutti.

Luca Ottonelli

Luca Ottonelli. E’ nato a Genova nel 1969 e ho completato i primi studi artistici avendo come maestro di Figura G. Fasce.