Beats me-Out of the box

Beats me-Out of the box 1 - fanzine

Chi dice che per fare rock’n’roll non è necessaria un’immagine appropriata mente sapendo di mentire.

Dimostrazione ne siano i romani Beats me ai quali basta apparire sulla copertina di questo loro album d’esordio con l’abbigliamento più adatto che si possa immaginare e l’aria strafottente delle migliori occasioni per capire che il contenuto del loro disco non può che essere quanto di più vivo e stimolante possiate immaginare.
Siete ancora dubbiosi?

Pensate che tale preambolo sia quanto di più astruso e inesatto vi sia stato detto nelle vostre vuote vite?

Bene allora mettete “Out of the box” nel vostro lettore premete il tasto play e sparatevi “Give me some love” pezzo che inaugura l’album,sembra di ascoltare i Time Flys di “Rebels of Babylon”!,e se non sapete di cosa sto parlando suicidatevi,
tanto le vostre esistenze hanno senso come quella del divino Otelma.
Ma voi,o prodi,che di certi suoni non fareste mai senza proseguite con l’ascolto di brani pregevolissimi come “Sexy city night”,”Do u wanna go cop?” e “Poison love” con il loro fortissimo impatto punk-rock sporcato qua e là da calibrate dosi di glam.

Ma quella che secondo me fa di questa raccolta un disco di grande rilievo è “Beats me” un pezzo di trascinante power-pop che ricorda gli Hoodoo Gurus più briosi,in parole povere una figata da paura!
Allegre genti in Italia esiste una scena rock’n’roll viva a propositiva alla faccia dei tanti,troppi fighetti indie che affliggono la nostra triste penisola,già per altro afflitta da ben più gravi problematiche.

Bisogna aggiungere ascolto stra-consigliato?!?

Info e contatti :
waww.swamplabel.com/mindpollution
waww.swamplabel.com
swamplabel@gmail.com

Beats me-Out of the box

Avatar

Autore: Il Santo

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.