Barbecuties – Eternal Darkness

Barbecuties – Eternal Darkness

Tornano i veterani tedeschi punk rocker chiamati Barbecuties, in giro dal 2001.

La loro proposta musicale è uno dei migliori pop punk in circolazione. I quattro ragazzi di Mannheim amano la scena punk rock americana e gli dei Ramones, e si avvicinano molto come suono alle cose della beneamata Lookout ! Records, e soprattutto sono molto divertenti.

I Barbecuties riescono anche a far venire fuori una parte emozionale nel loro suono, e dato che non sono più giovanissimi hanno ascoltato il meglio che ci potesse essere in questo suono e lo ripropongono attraverso la loro sintesi. Tutto il disco è divertente e ci riporta ai fasti del genere, anche se bisogna dire che continuano sempre ad uscire ottimi dischi di punk rock melodico molto vicino al pop punk, senza essere troppo mainstream.

Il segreto è forse il divertimento nel suonare questa musica e l’altrettanto tanto divertimento nell’ascoltarlo. Eternal Darkness è un disco che non ti fa stare fermo mai, e suona benissimo da qualsiasi parte lo si prenda.

Inoltre i quattro tedeschi lo sanno fare davvero bene, e ti tengono incollati alla cassa. Qualche elemento sonoro, per loro stessa ammissione, arriva dal surf rock anni sessanta, soprattutto una certa fluidità nelle scelte melodiche.

Dura solo 25 minuti ma le cose belle, si sa, durano poco, sono quelle brutte e durare fin troppo.

Monster Zero Records

01. Wearing thin
02. Time flies
03. Coffee shop girl
04. Jukebox Saturday night
05. Cute stoned psychedelic girl
06. Mona
07. Spin
08. One shot for every night
09. Pop Punk 201
10. Vegan Nazi bitches
11. Betty Poop
12. Gimme gimme cowgirl steak
13. Aloha Mon Amour ” “Rod Cutie – vocals, guitar

Sid – vocals, bass
Han Solo – drums, vocals

10 Condivisioni
Tags:
, ,
Massimo Argo
Massimo Argo
[email protected]
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.